Olimpiadi, il Cio cerca l'intesa: Parigi 2024, Los Angeles 2028

Le assegnazioni verranno ufficializzate insieme il 13 settembre: si lavora per una spartizione tra le due città in lizza

Olimpiadi, il Cio cerca l'intesa: Parigi 2024, Los Angeles 2028

Parigi e Los Angeles (quasi certamente in questo ordine) ospiteranno le due prossime edizioni delle Olimpiadi. Il Cio ha infatti deciso di ufficializzare le assegnazioni dei Giochi del 2024 e del 2028 in contemporanea a Lima, in Perù. Per l'ufficialità occorrerà attendere il 13 settembre, ma ormai sembra tutto fatto, col Cio impegnato a lavorare per trovare un'intesa tra le due città candidate per la spartizione delle assegnazioni prima della votazione. 

La decisione del Cio è arrivata dopo la presentazione dei progetti di Parigi e Los Angeles. Candidature che sono piaciute molto al Comitato, tanto da scegliere una doppia assegnazione contemporanea per il 2024 e il 2028. Quasi certamente sarà Parigi la prima ad ospitare i Giochi, poi toccherà a Los Angelse. Ma su questo punto c'è ancora qualche dettaglio da limare. Il Cio, infatti, cercherà ora "un accordo a tre" con le due città per evitare inutili scontri. C'è infatti la possibilità che una delle contendenti possa accettare l'edizione 2028 prima della sessione di settembre o che entrambe possano accettare di ospitare i Giochi 2028 nel caso finissero sconfitti nella corsa all'organizzazione di quelle del 2024.

TAGS:
Cio
Olimpiadi
2024
2028

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X