Altri motori

Sbk, Rea vince Gara 1 a Misano

Pomeriggio infinito a causa della pioggia: il pilota Kawasaki ora è a - 32 dallo spagnolo (3°)

  • A
  • A
  • A

Jonathan Rea vince Gara 1 a Misano e conquista il suo terzo successo stagionale nel mondiale Superbike. Il nordirlandese della Kawasaki ha trionfato al termine di una gara interrotta due volte a causa della pioggia torrenziale, tenendosi dietro la BMW dell'ex compagno Tom Sykes e la Ducati del leader iridato Alvaro Bautista, dal quale accorcia a - 32 in classifica. Quinta l'altra Ducati di Davies, sesto Melandri con la Yamaha GRT.

Un pomeriggio infinito quello vissuto dai piloti sul circuito dedicato a Marco Simoncelli. Il primo acquazzone si è scatenato dopo il giro di ricognizione, costringendo la direzione gara a sventolare subito le bandiere rosse. Poi la partenza ritardata e un nuovo, fortissimo, scroscio di pioggia che ha interrotto i giochi dopo tre giri. Infine il terzo start, quello buono, che ha dato il via a una gara combattuta, dalla quale è emerso vincitore il 4 volte iridato. Rea ha approfittato anche della clamorosa caduta di Alex Lowes, scivolato mentre si trovava in testa e stava dando battaglia al connazionale.

Primo podio con la BMW per un ottimo Tom Sykes, che ha condotto una gara praticamente in solitaria. Podio prezioso, naturalmente, anche per Bautista, che in un pomeriggio complicato ha comunque limitato i danni, aiutato anche lui da una scivolata (quella di Haslam) che gli ha di fatto consegnato la terza piazza senza doversi dannare eccessivamente. Lo spagnolo resta saldamente in vetta a un mondiale che però sta diventando meno scontato di quanto sembrasse a inizio stagione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments