LA PROVA

Militem Hero, anima Usa tutta Made in Italy

Non chiamatela Jeep Renegade, alla scoperta del suv di lusso

  • A
  • A
  • A

Dimenticatevi la Jeep Renegade perché la Militem Hero è totalmente un'altra macchina. Certo la base di partenza è quella della casa controllata dalla FCA, ma il luxury brand italiano l'ha completamente ridisegnata dandole un'anima esclusiva. Fanno la differenza i dettagli, ma non solo perché il colpo d'occhio è davvero di quelli importanti. Una macchina sicuramente muscolosa, ma non spropositata: ideale per tutte l'occasioni, dalla città alla montagna. Ispirazione Usa, ma completamente Made in Italy.

Ogni pezzo è disegnato ad hoc dopo molte ore di studio che la rende esclusiva, una Suv di lusso. D'impatto i cerchi da 20" black edition, con la stella che riprende il simbolo, che rendono la Hero degna del suo nome. La macchina è aggressiva esteticamente con i parafanghi allargati, ma sotto il cofano c'è un motore potenziato 2.0 Turbodiesel Multijet da 190 CV per 350 Nm di coppia che la rende più reattiva e piacevole da guidare. Un guizzo in più per chi vuole osare. 

Poi i dettagli con gli interni veramente di lusso. Materiali pregiati, per un abitacolo d’eccellenza, realizzato con cura artigianale e
certosina dai mastri sellai di MILITEM, che preparano le innumerevoli combinazioni di pelli pregiate abbinabili a cuciture e ricami
tono su tono o a contrasto, secondo le preferenze personali. Un abitacolo chic all’insegna dell’alta sartorialità italiana. 

Ultima indicazione per l'uso: non chiamatela Jeep Renegade.
 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments