L'Atp progetta il tennis del futuro

Le novità verranno testate in un torneo organizzato a novembre a Milano

foto Afp

Il tennis progetta il suo futuro. Non si può ancora parlare di rivoluzione, ma tante novità che faranno discutere, verranno sperimentate presto nelle Next Gen ATP finals in programma a Milano a novembre. L'annuncio dal presidente dell'Atp Chris Kermode. I set ridotti a 4 game con tie-break sul 3-3, partite al meglio dei cinque set come negli Slam, nessuna situazione di vantaggi sul 40-40. Sono queste le nuove regole di tennis che saranno sperimentate.

"La fruizione delle nuove generazioni sta cambiando - ha spiegato  Chris Kermode - e da qui nasce l'idea di innovare questo evento e introdurlo nel calendario ATP con nuove regole. Tutte le novità testate a Milano verranno applicate anche all'ATP solo se saranno ritenute valide". L'obiettivo è quello di rendere le partite più veloci e fruibili, tra le altre novità il riscaldamento dei giocatori piu' breve, portato a 5 minuti, un orologio a bordo campo che cronometrerà il tempo trascorso tra un punto e l'altro, servizi validi anche colpendo il nastro, al massimo un time-out medico a giocatore, coaching con giocatori e allenatori che potranno dialogare in alcuni momenti del match.

TAGS:
Atp
Milano
Roma
Kermode

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X