MotoGP Giappone, Dovizioso ci crede: "In gara andremo forte"

Il Ducatista: "L'acqua ci aiuterà", Marquez: "Errore di strategia in qualfiica, ma ho un buon passo"

Petrucci-Zarco-Marquez, ANSA

Andrea Dovizioso non perde la fiducia nonostante il 9° tempo in qualifica, che lo farà partire dalla terza fila nel GP del Giappone: "Se in gara fosse asciutto sarebbe complicato - ha detto il ducatista - Ma dovrebbe piovere parecchio quindi non penso sarà un problema. In Q2 la pista era difficilissima da interpretare e io non ce l'ho fatta, avevo poco feeling". Tranquillo anche Marquez, che scatterà in 3a posizione: "Sono contento, il passo è buono".

Il Dovi dunque sa di poter rimontare sfruttando un meteo a lui favorevole: "Abbiamo lavorato tanto sulle condizioni di bagnato, se ci sarà tanta acqua come venerdì penso che siamo messi bene. Le gomme? Credo che andremo con la morbida da bagnato all'anteriore, mentre per il posteriore penso che si potrà usare la media, ma non farà una grandissima differenza".

Marc, che guida la classifica a +16 dal forlivese, ammette l'errore di strategia in qualifica, ma sa di poter contare su un passo gara super: "Sì ho fatto una scelta sbagliata nel mettere le slick alla fine, ma comunque avevo fatto già un buon tempo con le rain. Sono stato io a dire che ci voleva una slick pronta, non è stata una decisione del team. Sono comunque contento perché mi sento bene e il passo è buono, domani dovrebbe piovere ma potrebbe anche capitare un flag to flag, dobbiamo essere pronti a tutto".

Entusiasta, naturalmente, il poleman Johann Zarco: "Queste condizioni miste mi piaciono tanto. Sentivo fiducia e siamo cresciuti molto tra venerdì e sabato. Ho pensato per un attimo di montare le slick, ma poi abbiamo capito che era troppo rischioso, quindi sono rimasto con la extrasoft rain. Sono contentissimo, non pensavo di fare due pole nell'anno da rookie. Sarà una bella opportunità per domenica, perché se davvero c'è tanta acqua avrò una migliore visibilità. Cercherò di stare lì davanti per vedere la pista più chiaramente possibile e fare una bella gara".

Soddisfatto anche Danilo Petrucci, 2° in griglia dopo un weekend da incubo come quello di Aragon e una settimana difficile dal punto di vista fisico: "Eravamo lì lì per la pole, ma nella curva 9 c'era tantissima acqua e facevo davvero fatica a tenere in piedi la moto. È stato un terno al lotto con le gomme, ma alla fine è andata bene. Penso che domani la pista non sarà così, sarà molto più bagnata e potrebbe essere buono per me. È vero, devo fare un piccolo step per migliorarmi con l'asciutto, ma se riesco ad andare forte sul bagnato devo approfittarne. Una settimana fa ho avuto un'intossicazione alimentare e sono stato molto male, ho ricominciato a mangiare qui in Giappone praticamente...quindi posso essere contento del risultato".

TAGS:
MotoGP
Giappone
Motegi
Qualifiche
Interviste
Dovizioso
Marquez

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X