TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Moto2 Francia: poker per Morbidelli, 2° un super Bagnaia

Splendida doppietta italiana a Le Mans, sul podio anche Luthi

Morbidelli, IPP

Franco Morbidelli trionfa a Le Mans e centra la sua quarta vittoria stagionale in Moto2, dopo il passaggio a vuoto di Jerez. L'italo-brasiliano del team Marc Vds si libera dello svizzero Luthi dopo un duello da panico nei primi giri e vince davanti a uno straordinario Francesco Bagnaia, al secondo podio consecutivo. Terzo proprio Luthi, che nel finale supera Marquez e limita i danni: ora il distacco in classifica dal Morbido è di 20 punti.

Il mondiale Moto2 ha un padrone e si chiama Franco Morbidelli. Dopo la "pausa" del GP di Spagna (quando era stato costretto al ritiro dopo una caduta), il pilota del team Marc Vds torna a martellare e a dettare la propria legge sui circuiti della classe di mezzo, conquistando di forza il quarto trionfo in cinque gare. Ora la classifica mondiale gli sorride, visto che Thomas Luthi scivola a -20 e il compagno di team Alex Marquez addirittura a -38.

Lo svizzero (che partiva dalla pole) prova a dargli battaglia nei primi giri, ma dopo un duello da panico (e una bella sportellata rifilatagli da Franco) è costretto ad accontentarsi di una gara all'inseguimento, che solo nel finale gli regala il podio con il soprasso decisivo su Marquez, condizionato dalla microfattura al piede rimediata in un incidente sabato mattina.

I riflettori, però, sono anche per un eccezionale Francesco "Pecco" Bagnaia. Il rookie del team Sky VR46 centra il suo secondo podio consecutivo, dopo quello di Jerez, e la sua confidenza con la Moto2 sembra crescere di gara in gara. Vederlo duellare per il podio, d'ora in poi, sarà probabilmente un'abitudine. Negli ultimi giri prova ad avvicinare il connazionale, con cui duella a distanza a colpi di giri veloci e record della pista, ma alla fine deve accontentarsi del secondo posto, che ci regala comunque una splendida doppietta tricolore. Era da Brno 2009 che due italiani non arrivavano davanti a tutti: allora c'era la 250 e Marco Simoncelli vinse davanti a Mattia Pasini.

Proprio pasini chiude la gara di Le Mans al quinto posto, ottavo Simone Corsi. Finiscono lontani Locatelli e Bassani (19°-24°), mentre finiscono fuori Baldassarri, Manzi e Marini.

MORBIDELLI: "FIDUCIA INCREDIBILE CON LA MOTO"

Quasi incredulo Franco Morbidelli a fine gara: "Fantastico, è stata una vittoria inaspettata perché non ero andato fortissimo in prova. Poi in gara ho trovato una fiducia incredibile con la moto. Sono davvero contento per Pecco, anche se non abbiamo battagliato tanto. Ora appuntamento al Mugello!". Felice anche Bagnaia: "Gara difficilissima, sapevo che dovevo stare un po' calmo all'inizio ma quando ho visto che Marquez e Luthi erano in difficoltà ho cominciato a spingere. Prendere il Morbido era davvero difficile, alla fine ho preso anche un piccolo rischio e mi sono accontentato",

TAGS:
Moto2
Le Mans
Francia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X