F1 Bahrain, Vettel: "Macchina perfetta e gran lavoro di squadra"

Arrivabene: "Coraggio e un pizzico di follia, questa è la Ferrari"

Podio, AFP

Sebastian Vettel è incontenibile dopo essere salito sul gradino più alto del podio in Bahrain: "Giornata incredibile, non so cosa dire. Grandissima prova di squadra, me lo sentivo che eravamo veloci. La macchina è stata facile da guidare, semplicemente perfetta". Altrettanto entusiasta il direttore della Scuderia, Maurizio Arrivabene: "Coraggio, determinazione e anche un pizzico di follia. È questo lo spirito della Ferrari".

Vettel è visibilmente emozionato a fine gara: "Giornata fantastica, non so cosa dire. Non trovo le parole, grandissima prova di squadra. Sapevo che eravamo veloci e che potevamo dire la nostra. Non era facile star dietro alle Mercedes nel rettilineo, ma dopo la safety car è stato tutto più semplice. La macchina è stata perfetta, un piacere da guidare. Lewis è stato una minaccia nel finale, è vero, ma sono riuscito a controllarlo. È un anno ancora molto lungo, non guardo la classifica. Ieri ero un pochino deluso, ma sapevo di avere una buona macchina. L'ho sentito fin dal primo giro. La caccia di Pasqua è andata bene, loro hanno nascosto le uova e noi le abbiamo trovate".

Felicissimo anche il direttore di Scuderia, Maurizio Arrivabene: "Questi sono i valori di questa squadra, dei ragazzi che stanno a Maranello e di chi ha fondato la Ferrari settanta anni fa. Coraggio, determinazione e un pizzico di follia. Questa è la Ferrari. Non faccio confronti con Mercedes, pensiamo alla prossima gara".

L'unico a non sorridere in casa Ferrari è Kimi Raikkonen: "Non ho molto da dire. Ho fatto una brutta partenza e in generale è stato un weekend molto deludente per me".

TAGS:
Bahrain
Formula 1
Ferrari
Vettel

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X