TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Chelsea, Conte: "Lotto con i giocatori che ho"

Il tecnico: "Non sono preoccupato. Morata ha fatto molto bene"

Chelsea, Conte: "Lotto con i giocatori che ho"

Una batosta. Sconfitta in casa al debutto, due rossi pesanti con Cahill e Fabregas che non ci saranno contro il Tottenham. Più che Blues il sabato di Antonio Conte è nero. Chelsea battuto dal Burnley e immancabili le polemiche: il tecnico ha schierato dal primo minuto Jeremie Boga, 20enne ivoriano, debuttante in Premier. Un segnale alla dirigenza per la mancanza di rinforzi? E soprattutto: Morata è entrato a partita in corso, segnando. Ma avrà digerito la panchina? Tante spine, insomma, che Antonio Conte prova a evitare.

"Se pensate che abbia fatto giocare Boga come provocazione, non mi conoscete bene. Anche nelle amichevoli schiero sempre la miglior formazione possibile. Ho schierato i migliori giocatori che abbiamo al momento. Volevo vincere, non mandare un messaggio". Resta una certa insofferenza di fondo? "Per quanto riguarda il mercato, il club sta cercando di fare del suo meglio, non sono preoccupato, sono pronto a combattere con questi giocatori".

Il rosso a Cahill ha indirizzato la partita: "È stato un momento chiave: dobbiamo essere più attenti. Però lo spirito dimostrato fino alla fine è stato eccezionale e sono orgoglioso di questo". Le assenze di Pedro, Bakayoko e Hazard, i rossi a Cahill e Fabregas: solo notizie brutte? No, c'è stato l'impatto di Morata: "In mezz'ora ha segnato un gol e ha giocato molto bene. Ha grandi margini di miglioramento, sta lavorando bene e duro per avere un'ottima condizione fisica e per adattarsi al nostro stile di gioco".

TAGS:
Conte
Chelsea

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X