Scherma: Mondiali, Navarria d'oro nella spada donne

Prima medaglia per l'Italia: in finale l'azzurra ha battuto la romena Popescu

Scherma: Mondiali, Navarria d'oro nella spada donne

Prima medaglia e primo oro per l'Italia ai Mondiali di scherma in corso a Wuxi, in Cina. A conquistarla Mara Navarria nella spada femminile. In finale la 33nenne friulana ha avuto la meglio sulla romena Ana Maria Popescu con il punteggio di 13-9. L'azzurra aveva staccato il pass per l'ultimo atto della prova dopo essersi aggiudicata la semifinale contro la svizzera Laura Staehli per 15-8. Per la Navarria primo titolo iridato.

Navarria, che già occupava la prima posizione nel ranking, con questa vittoria ha conquistato anche la Coppa del Mondo di spada, confermandosi regina incontrastata della specialita'. La giornata dell'azzurra era cominciata alla grande, superando facilmente per 15-9 l'ungherese Anna Kun, proseguendo poi col successo 15-11 sulla francese Auriane Mallo, per poi fermare la statunitense Katharine Holmes col punteggio di 15-9. Ai quarti di finale l'azzurra ha battuto 15-9 l'estone Katrina Lehisla, campionessa europea in carica, quindi in semifinale la svizzera Staehli. Quella dell'atleta friulana, che gareggia per l'Esercito, è la quarta medaglia d'oro di sempre per i colori azzurri nell'individuale di questa disciplina. Prima di lei avevano festeggiato il successo Laura Chiesa nel 1994 e Rossella Fiamingo due volte, nel 2014 e 2015.

TAGS:
Mondiali
Scherma
Spada

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X