Vuelta 2016, 17a tappa: Frank da applausi, Quintana controlla

Lo svizzero vince in solitaria in cima all'Alto Mas della Costa. Il colombiano resta in maglia rossa

Lo svizzero Mathias Frank firma l'impresa di giornata alla Vuelta di Spagna vincendo la 17esima tappa, di 177,5 chilometri da Castellon all'arrivo in salita di Llucena Camins del Penyagolosa. Lo svizzero della Iam Cycling si impone sul muro finale dell'Alto Mas della Costa davanti al ceco Leopold Konik (Sky) e all’olandese Robert Gesink (Lotto-Jumbo). I big arrivano tutti insieme con Nairo Quintana che mantiene la maglia rossa.

A pochi chilometri dal via di Castellon, sulle prime salite di giornata scatta la consueta fuga composta da ben 28 corridori tra cui gli italiani Dario Cataldo dell'Astana e Kristian Sbaragli della Team Dimension Data. Nel gruppetto non ci sono corridori di classifica e così il plotone dei migliori, guidato dalla Movistar della maglia rossa Quintana, accumula un distacco anche superiore ai 7 minuti.

I riflettori, però, sono tutti puntati sulla salita finale, l'inedito Gpm di prima categoria Alto Mas de la Costa che porta all'arrivo di Llucena Camins del Penyagolosa di soli 4 chilometri ma con pendenza media al 12,5% con punte al 22%. Ad attaccare per primi l'ascesa conlcusiva sono Cataldo e Mathias Frank con una ventina di secondi sugli altri attaccanti di giornata. L'italiano si impianta sulle rampe più dure, lo svizzero ne approfitta e con una bella pedalata riesce ad arrivare fino in fondo tagliando per primo il traguardo.

Da dietro rimontano Konig e Gesink che chiudono rispettivamente secondo e terzo. Solo quinto Cataldo. Nel gruppo dei migliori Quintana controlla agevolmente la situazione e arriva insieme agli altri big. Il colombiano mantiene il suo vantaggio di 3'37" su Froome e 3'57" su Chaves.

TAGS:
Ciclismo
Vuelta
Quintana
Mathias Frank

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X