Ciclismo, Mondiali: Rastelli e Gazzoli sul podio juniores

A Bergen i due azzurri sono secondo e terzo alle spalle del danese Johansen

Altro giorno, altre medaglie italiane ai Mondiali di ciclismo di Bergen. Stavolta in Norvegia a salire sul podio sono stati Luca Rastelli, secondo, e Michele Gazzoli, terzo, alle spalle del fuggitivo Julius Johansen. Il danese si è staccato nel finale e ha tagliato il traguardo con 51" di vantaggio. Beffato, per fortuna da un altro azzurro, Filippo Zana, raggiunto sul traguardo dal gruppo mentre era terzo: alla fine per lui settima piazza.

“E’ stata una gara fantastica - ha commentato il tecnico azzurro Rino De Candido - , con i ragazzi che sono stati veramente bravi. Devo fare i complimenti al campione del mondo, che ha mostrato di avere numeri interessanti. Però i nostri sono stati veramente all’altezza. Poi con un Gazzoli così.. se fossimo arrivati in volata adesso festeggiavamo diversamente. C'è un po' di rammarico per il titolo che, con questo gruppo, era alla nostra portata, ma si è rivelata un gara veramente bella...”.

Con queste due medaglie, il bottino per l'Italia sale ancora. Adesso siamo a quota 7: 2 ori, 3 argenti, 2 bronzi.

L'ORDINE D'ARRIVO

1. JOHANSEN Julius (Dan) 3:10:48
2. RASTELLI Luca (Ita) +51
3. GAZZOLI Michele (Ita) +51
4. MARKL Niklas (Ger) +51
5. STEWART Jake (Gbr) +51
6. KIERNER Florian (Aut) +51
7. ZANA Filippo (Ita) +51
8. HJEMSAETER Olav (Nor) +51
9. FEDOROV Yevgeniy (Kaz) +51
10. HINDSGAUL MADSEN Jacob (Dan) +51
15. MAZZUCCO Fabio (Ita) +51
31. COLNAGHI Luca (Ita) +55
33. INNOCENTI Andrea (Ita) +55
122. MASOTTO Giulio (Ita) +18:53

TAGS:
Ciclismo
Mondiali
Bergen
Juniores
Rastelli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X