Ciclismo, accuse a Wiggins e Team Sky: "Aggirate regole antidoping"

Secondo il rapporto della commissione parlamentare britannica, nel 2012 Sir Bradley avrebbe vinto il Tour utilizzando un corticosteroide vietato

Ciclismo, accuse a Wiggins e Team Sky: "Aggirate regole antidoping"

Ciclismo scosso da nuove e pesanti accuse: secondo il comitato parlamentare d'inchiesta, Bradley Wiggins e il Team Sky avrebbero aggirato le regole antidoping in occasione del Tour del 2012 vinto proprio dal ciclista britannico. Wiggins avrebbe assunto il farmaco proibito Triamcinolone con la scusa, ritenuta di comodo, di curare l'asma. Secondo il rapporto, squadra e corridore avrebbero "superato una linea etica".

Wiggins e il suo Team avrebbero, dunque, sfruttato il sistema di esenzione terapeutica per assumere sostanze proibite per migliorare le prestazioni e non per fini medici. Questo afferma il rapporto del Department for Digital, Media and Sport.

Non si è fatta attendere la reazione del corridore britannico: "Ritengo molto triste il fatto che si muovano accuse infondate alle persone e che si parli di cose mai accadute, come fossero fatti accertati. Respingo fortemente la tesi secondo cui avrei assunto farmaci al di fuori dell'uso terapeutico" ha scritto su Twitter.

Questa la replica del Team Sky: "Il rapporto dettaglia nuovamente questioni su cui abbiamo già riconosciuto le nostre mancanze, ci assumiamo la piena responsabilità per gli errori che sono stati fatti. Abbiamo scritto al comitato nel marzo 2017, descrivendo in dettaglio i passi che abbiamo compiuto per correggere quei comportamenti. Tuttavia, il Rapporto afferma che il farmaco è stato utilizzato dal team per migliorare le prestazioni. Respingiamo con forza questa accusa e siamo sorpresi e delusi dal fatto che il Comitato abbia scelto di presentare un'accusa anonima così maliziosa, senza presentare alcuna prova e senza darci l'opportunità di rispondere. Questo è ingiusto sia per la squadra che per i corridori coinvolti".

TAGS:
Ciclismo
Wiggins
Team Sky
Doping
Tour de France

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X