Dakar 2017, 2a tappa: acuto di Loeb, capolavoro Price

Nelle auto l'alsaziano batte Al-Attiyah e balza al comando della classifica generale. Tra le moto domina l'australiano

Foto AFP

E' nel segno di Sebastien Loeb la seconda tappa della Dakar 2017, 803 chilometri (275 dei quali di speciale) da Resistencia a San Miguel de Tucuman, in Argentina. L'alsaziano chiude la prova con un minuto e 23 secondi di margine sul qatariota Al-Attiyah e balza al comando della classifica generale delle auto. Tra le moto impresa dell'australiano Toby Price che fa sua tappa e primato nella generale: nono l'azzurro Alessandro Botturi.

E' implacabile l'aggettivo giusto per definire la prova di Sebastien Loeb che, al volante della sua Peugeot, fa il vuoto dietro di sé staccando di 1'23" il qatariota Al-Attiyah (Toyota) e addirittura di 2'18" lo spagnolo Carlos Sainz (Peugeot), terzo al traguardo. Solo settimo, con un distacco di quasi 7 minuti, il francese campione in carica Stephane Peterhansel che ora accusa un ritardo di 7'26" dal leader della generale che, da stasera, è proprio Loeb che strappa lo scettro a Al-Attiyah, ora costretto a inseguire per colmare il gap di 28 secondi. Al terzo posto della generale c’è Sainz, a due minuti dalla vetta.

Tra le moto il dominatore assoluto di giornata è l'australiano Toby Price che stravince letteralmente la tappa: il secondo e il terzo classificato, l'austriaco Matthias Walkner e il portoghese Paulo Gonçalves, accusano un ritardo rispettivamente di 3'22" e 3'51". Il trionfo consente a Price di conquistare la leadership nella classifica generale con un vantaggio già piuttosto consistente (2'39") su Walkner. Altra buona prova di Alessandro Botturi che si piazza nono migliorando così il 13esimo posto ottenuto nella prima tappa: l'azzurro della Yamaha è ora decimo nella generale.

TAGS:
Rally
Dakar
2.a tappa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X