VOLLEY

Volley: Perugia continua a dominare in Superlega, tra le donne ok la Vero Volley

Sir Safety senza rivali e sempre più al comando nel campionato maschile, colpo Vallefoglia a Cuneo in A1

  • A
  • A
  • A
Volley: Perugia continua a dominare in Superlega, tra le donne ok la Vero Volley - foto 1
© instagram

Inarrestabile Perugia nella Superlega maschile di volley: la Sir Safety vince anche a Verona con un secco 3-0 siglando il quattordicesimo successo in altrettante partite. Umbri imbattibili e in fuga al comando, sorridono in trasferta anche Milano su Siena (3-0) e Piacenza su Trentino 3-1. Ok anche Padova in rimonta e Monza. Nella Serie A1 Femminile successi esterni per la Vero Volley 3-0 a Pinerolo e Vallefoglia 3-2 a Cuneo.  

SERIE A1 FEMMINILE
La Vero Volley resta attaccata al treno di testa della Serie A1 Femminile grazie al successo 3-0 a Pinerolo (25-22, 25-21, 25-21): terza vittoria consecutiva e terzo posto a -4 da Conegliano capolista per la squadra di Monza, mentre Pinerolo resta penultima a sei punti e al secondo ko di fila. Deve soffrire invece cinque set Vallefoglia prima di espugnare Cuneo, con la terza vittoria nelle ultime quattro che significa anche sorpasso in classifica proprio alle piemontesi: 3-2 con i parziali di 25-21, 21-25, 25-17, 19-25, 15-7.

SUPERLEGA MASCHILE
Prosegue spedita e senza intoppi la marcia di Perugia in testa alla classifica della Superlega maschile. Gli umbri passeggiano 3-0 a Verona (25-17, 25-17, 25-16) infilando la quattordicesima vittoria in altrettante partite, un dominio totale della Sir Safety a +13 su Modena seconda. Milano si rialza dopo due sconfitte e lo fa grazie al colpo esterno su Siena sempre più ultima ad appena sei punti. Secco 3-0 (25-15, 25-22, 25-15) per la Power Volley che si assesta così al settimo posto in zona playoff. Vittoria esterna anche per Piacenza a Trento, il Trentino Volley cade così dopo tre successi di fila mentre Piacenza si rialza dopo il ko con Modena: 3-1 per gli ospiti con i parziali di 25-22, 19-25, 25-19, 25-21. Sofferto successo casalingo invece per Padova, 3-2 in rimonta a sorpresa su Cisterna: i veneti ritrovano il sorriso dopo tre sconfitte, pur restando al terzultimo posto in classifica contro la sesta posizione di Cisterna. Padova recupera due set di svantaggio con i parziali di 17-25, 19-25, 25-21, 25-20, 15-12. Infine, va a Monza il match serale contro Taranto dopo quattro tiratissimi set: 25-23, 22-25, 27-25, 30-28 e brianzoli a ridosso della zona playoff, Taranto sempre penultima. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti