VOLLEY MASCHILE

Perugia torna in vetta, niente da fare per Trento contro Vibo

Non può nulla la squadra di Lorenzetti, orfana di entrambi i palleggiatori. Modena vince al tie-break contro Cisterna

di
  • A
  • A
  • A

La Sir Safety Conad Perugia ritrova Atanasijević, Travica e vittoria nel recupero dell'8ª giornata di andata del campionato di SuperLega. Per gli umbri arriva un convincente successo per 1-3 (25-21, 20-25, 21-25, 22-25) ai danni dell'Allianz Milano, che pur dovendo rinunciare al proprio opposto titolare Patry, ha ben figurato nel primo parziale senza però reggere il confronto alla lunga. Per i ragazzi di Heynen, che erano reduci da una sconfitta per 3-0 contro Monza, arriva l'immediato riscatto e la riconquista del primo posto in una classifica ricca di asterischi.

Sir Safety Conad Perugia

Dopo le polemiche che hanno anticipato il confronto sul campo, a causa del rifiuto da parte del presidente Callipo di rinviare il match nonostante l'assenza nelle fila avversarie di entrambi i palleggiatori, Vibo Valentia ha fatto suo il match valevole per la 9ª giornata contro l'Itas Trentino. Con Abdel-Aziz in versione regista (compito che ha già ricoperto in passato prima del passaggio al ruolo di opposto), i ragazzi di Lorenzetti fanno quello che possono, non andando oltre all'1-3 (18-25, 25-22, 23-25, 23-25) che regala alla Tonno Callipo Calabria un successo che la proietta al sorprendente terzo posto in classifica.

Vittoria con dedica a Diego Armando Maradona e alla sua "mano de Dios" per la Leo Shoes Modena nel posticipo dell'11º turno. Dopo due ore e 19 minuti di battaglia, i gialloblù espugnano Cisterna di Latina con un successo al tie-break (19-25, 25-19, 27-25, 22-25, 7-15) sulla Top Volley di Kovac. Ma i laziali possono comunque sorridere per il ritorno in campo di Sabbi, colpo di mercato estivo che apre nuove prospettive in una stagione fin qui complicata per la società del patron Falivene.

Leo Shoes Modena

Allianz Milano-Sir Safety Conad Perugia 1-3 (25-21, 20-25, 21-25, 22-25)
- Milano: Sbertoli 1, Basic 13, Kozamernik 6, Ishikawa 16, Maar 18, Piano 9, Staforini (L), Pesaresi (L), Daldello 0, Weber 1. N.E.: Meschiari, Mosca. All. Piazza.
- Perugia: Zimmermann 0, Leon Venero 27, Ricci 6, Atanasijevic 8, Plotnytskyi 8, Russo 2, Piccinelli (L), Travica 0, Vernon-Evans 0, Colaci (L), Ter Horst 7, Solé 10. N.E.: Biglino, Sossenheimer. All. Heynen.

Itas Trentino-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 1-3 (18-25, 25-22, 23-25, 23-25)
- Trentino: Lisinac 9, Abdel-Aziz 8, Santos De Souza 11, Podrascanin 11, Michieletto 15, Kooy 15, De Angelis (L), Rossini (L), Pizzini 0. N.E.: Sosa Sierra, Bonatesta, Cortesia. All. Lorenzetti.
- Vibo Valentia: Saitta 3, Rossard 22, Chinenyeze 9, Drame Neto 14, Defalco 15, Cester 6, Sardanelli (L), Rizzo (L), Dirlic 0. N.E.: Chakravorti, Almeida Cardoso, Corrado, Lyneel, Gargiulo. All. Baldovin.

Top Volley Cisterna-Leo Shoes Modena 2-3 (19-25, 25-19, 27-25, 22-25, 7-15)
- Cisterna: Sottile 1, Cavuto 10, Krick 8, Sabbi 16, Randazzo 12, Szwarc 14, Rondoni (L), Cavaccini (L), Seganov 0, Onwuelo 0, Tillie 0. N.E.: Rossato, Rossi. All. Kovac.
- Modena: Christenson 5, Karlitzek 19, Stankovic 8, Vettori 13, Petric 11, Mazzone 11, Iannelli (L), Grebennikov (L), Lavia 2, Estrada Mazorra 2, Porro 0. N.E.: Bossi, Rinaldi, Sanguinetti. All. Giani.

RISULTATI E CLASSIFICA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments