Morte Anzanello, Rachele Sangiuliano: "Per me eri invincibile. La tua carica era pazzesca!"

Il ricordo commosso a Sportmediaset.it dell'ex compagna di Nazionale

  • A
  • A
  • A

Rachele Sangiuliano, campionessa del Mondo nel 2002 insieme a Sara Anzanello, ricorda commossa per noi l'amica scomparsa: "Per me Anza era invincibile - ci dice -. Ho sempre pensato che avrebbe superato anche questa battaglia. Era sempre ottimista e quando ci vedevamo, anche se in ospedale, tornavo a casa con una carica pazzesca".

E ancora: "È stata la mia prima compagna di stanza al mio primo ritiro in nazionale pre-juniores: travolgente. Insieme abbiamo fatto mille trasferte prendendo treni improbabili quando eravamo ragazzine. Abbiamo vinto il Mondiale e festeggiato insieme il suo primo sushi (rigorosamente salmone) dopo il trapianto. Il suo ritorno in campo è stato qualcosa di fenomenale. Un'amica vera e diretta. Lei aveva una forza incredibile".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments