TOKYO 2020

Cattaneo, Mazzanti e Blengini, tutti d'accordo: "Giusto rinviare le Olimpiadi"

Rammarico, ma anche convinzione della decisione presa dal CIO: appuntamento con la fiaccola olimpica rinviato al 2021

  • A
  • A
  • A

Puntuale il commento di Bruno Cattaneo, Presidente della Federazione Italiana Pallavolo, sul rinvio delle Olimpiadi di Tokyo al 2021: "Sono convinto che sia stata adottata dal CIO la soluzione più giusta".

Bruno Cattaneo

"La pandemia attuale rende impossibile stabilire una data nel 2020 per organizzare una manifestazione planetaria come l’Olimpiade, troppe sono le incognite per garantire il corretto svolgimento dei Giochi. Per questo motivo ribadisco che sono in pieno accordo con la scelta di rinviare i Giochi di Tokyo nel 2021. Una decisione chiara e presa per tempo, che spero possa garantire le migliori condizioni per celebrare l’anno prossimo una manifestazione così importante, quale è l’Olimpiade”.

Dello stesso avviso i due c.t., Davide Mazzanti e Chicco Blengini. "È una decisione che condivido in pieno", commenta l'allenatore della Nazionale femminile. "Il posticipo non avrebbe garantito la sicurezza degli atleti e sarebbe stato molto più difficile da programmare dal punto di vista tecnico". Sulla stessa lunghezza d'onda anche Blengini, tecnico della selezione maschile: "La salute, l'incolumità e la sicurezza delle persone viene prima di qualsiasi cosa".

Davide Mazzanti e Gianlorenzo Chicco Blengini

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments