CHAMPIONS LEAGUE

Il derby d'Europa è di Civitanova, Perugia vince soffrendo

L'Itas sogna in grande dopo il primo set, ma nulla può sul ritorno dei campioni d'Europa in carica. Successo anche per Perugia

  • A
  • A
  • A

La sfida tutta italiana valida per la 5ª giornata della CEV Champions League vede l'importante vittoria della Cucine Lube Civitanova, che si è imposta sulla Trentino Itas dopo un match estremamente combattuto soprattutto nei primi due parziali.

Cucine Lube Civitanova

Primo set che vede il vantaggio iniziale dell’Itas, poi sorpresa dal ritorno di Civitanova. Trentino impatta sul 21-21, ma è ancora la Lube a mantenere la testa avanti firmando il break del +2 (23-21). I ragazzi di Lorenzetti però sono duri a morire, e dopo aver pareggiato di nuovo (24-24) la spuntano firmando il 26-24 che chiude la prima frazione.

 

Secondo set che premia l’Itas Trentino, più in palla rispetto a una Civitanova spenta: 11-5. Il match prosegue, con Juantorena e compagni che dimezzano lo svantaggio fino al 15-12. La Lube completa la rimonta con il 20-20. Comincia un lungo testa a testa, con Civitanova a conquistare il 31-29 finale per l’1-1. Rychlicki in grande spolvero con 7 punti nel parziale (23 finali), mentre per Trento risponde Kovačević (anche lui 7 punti nella frazione).

Riparte forte la Lube nel terzo set (13-9), sospinta dalla chiusura a proprio favore nel parziale precedente che certamente ha fatto bene al morale. Vantaggio che si fa più ancora più ampio fino al 19-14, che anticipa la chiusura senza particolari patemi con il 25-17. Quarto e decisivo set a senso unico, con la Lube che trova immediatamente il +6 (14-8). L'Itas ha un sussulto nel finale, ma non basta per tenere vivo il match: 25-22 per Civitanova e 3-1 finale.

Wilfredo León

Pur rinunciando ad Atanasijević, la Sir Safety Perugia trova la vittoria per 3-1 (24-26, 21-25, 25-22, 17-25) contro il Benfica Lisboa. Mattatore della serata, neanche a dirlo, WIlfredo León con 21 punti e il 63% offensivo. Block Devils dominatori incontrastati della Pool D con 5 vittorie e 15 punti.

RISULTATI E CLASSIFICA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments