TENNIS

Vezzali apre le porte a Djokovic: "Se vuole giocare gli internazionali di Roma può farlo"

La sottosegretaria allo Sport: "Il tennis è uno sport all'aperto e da noi non è previsto il green pass rafforzato"

  • A
  • A
  • A

"Se Djokovic vuole venire a giocare gli internazionali di Roma può farlo". La sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali apre le porte al tennista serbo numero uno del mondo, che dopo essere stato escluso dagli Australian Open si è detto pronto a rinunciare anche a Roland Garros e a Wimbledon in nome della sua contrarietà all'obbligo vaccinale contro il Covid. "Per quanto riguarda il tennis - ha detto la Vezzali a margine della presentazione del libro 'La bambina più forte del mondo' scritto dal vice presidente vicario del Coni Silvia Salis - è uno sport all'aperto e da noi non è previsto il green pass rafforzato. Quindi, se Djokovic vorrà venire a giocare in Italia, potrà farlo. Magari non utilizzando alberghi e ristoranti, ma avrà la possibilità di giocare gli Internazionali di Roma". Il torneo è in programma dal 2 al 15 maggio.

© Getty Images

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti