Tennis, Wta Katowice: finale tabù, Giorgi ancora ko

Per il terzo anno consecutivo l'azzurra si arrende nell'ultimo atto del torneo polacco: fa festa la slovacca Cibulkova che si impone 6-4, 6-0

Camila Giorgi (Afp)

Non c'è due senza tre. Il famoso proverbio si abbatte tristemente su Camila Giorgi che per il terzo anno consecutivo si arrende in finale al "Katowice Open", torneo Wta International sul veloce indoor della città polacca. Dopo i ko con Alize Cornet (2014) e Anna Schmiedlova (2015), stavolta l’azzurra affonda in due set contro la slovacca Dominika Cibulkova: finisce 6-4, 6-0, per la 24enne di Macerata sfuma il secondo titolo Wta in carriera.

Polonia stregata per Camila, che arriva per la terza volta in finale ma non riesce ad alzare il trofeo di Katowice. L'azzurra, numero 48 Wta e quinta favorita del seeding, parte malissimo e la Cibulkova, numero 53 del ranking, vola subito sul 4-0: sul 5-1 arriva la reazione della Giorgi che infila tre game di fila (annullando anche due palle set) e ha addirittura due chance per il 5-5, ma la slovacca non molla e un rovescio sbagliato della maceratese chiude il primo set. Non c'è partita invece nel secondo parziale: la Cibulkova spinge fuori dal campo Camila, che stavolta non riesce a reagire e alza bandiera bianca dopo un'ora e un quarto di gioco.

TAGS:
Tennis
Giorgi
Katowice
Cibulkova
Wta