Tennis, Wimbledon: Venus Williams e Ostapenko volano ai quarti

Male la numero uno al mondo Angelique Kerber eliminata dalla spagnola Muguruza

  • A
  • A
  • A

Venus Williams riesce nell'impresa di approdare per la dodicesima volta in carriera ai quarti di finale del torneo di Wimbledon; niente da fare per la croata Konjuh, che si arrende per 2-0 ( 6-3; 6-2). Arriva ai quarti anche la Ostapenko che batte 2-0 ( 6-3; 7-6) la russa Svitolina, numero cinque nella classifica mondiale. Passa il turno anche la spagnola Muguruza, che vince 2-1 ( 4-6; 6-4; 6-4) contro la numero uno al mondo, la tedesca Kerber.

La seconda settimana del torneo più prestigioso e antico al mondo, si apre con una notizia clamorosa: l'eliminazione della numero uno al mondo. La tedesca Kerber si arrende 2-1 ( 4-6; 6-4; 6-4) contro la spagnola Muguruza, che approda per la seconda volta in carriera ai quarti di finale di Wimbledon. Tutto facile invece per Venus Williams, che in un'ora di gioco si sbarazza della croata Konjuh per 2-0 ( 6-3; 6-2). La tennista americana ai quarti sarà impegnata contro la vincitrice del Rolland Garros, la lettone Ostapenko, che vince 2-0 ( 6-3; 7-6) contro la russa Svitolina.

Finisce invece il torneo di Wimbledon per la polacca Wozniacki, che si arrende 2-0 ( 7-6; 6-4) contro la giovane americana Vandewenghe, che giunge così per la seconda volta in carriera ai quarti. Passano il turno anche la russa Kuznetsova, che batte 2-0 ( 6-2; 6-4) la Radwanska, la Rybarikova, 2-1 ( 4-6; 6-2; 6-3) contro la croata Martic, e la Halep che in due set ( 7-6; 6-2) si sbarazza agevolmente della bielorussa Azarenka. Bene anche la tennista di casa, la britannica Konta, che, grazie alla vittoria per 2-1 ( 7-6; 4-6; 6-4) contro la francese Garcia, approda per la prima volta ai quarti di finale del torneo londinese.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments