Tennis, Internazionali d'Italia: disastro azzurro, si salva solo Seppi

L'altoatesino è l'unico a vincere all'esordio: subito eliminati Fognini, Errani, Schiavone e Knapp

Cominciano nel peggiore dei modi gli Internazionali d'Italia per il tennis azzurro. Al Foro Italico, nella prima giornata del torneo Atp di Roma, si salva solo Andreas Seppi: l'altoatesino è l'unico ad accedere al secondo turno grazie al successo, con un doppio 7-6, sul canadese Pospisil. Arrivano sette eliminazioni: Fognini, Cecchinato, Caruso e Sonego tra gli uomini, mentre tra le donne vanno subito a casa Errani, Schiavone e Knapp.

Un acuto azzurro, dietro di lui il nulla. Andreas Seppi prova a salvare il tennis italiano dalla figuraccia: è lui l'unico tra gli atleti tricolore ad accedere al secondo turno degli Atp di Roma. L'altoatesino esce vittorioso da una complicata battaglia con il canadese Vasek Pospisil: è il Pietrangeli il teatro del successo di Seppi, che in entrambi i set viene portato al tie break dall'avversario e in entrambe le occasioni riesce ad avere la meglio. Ora per lui c'è un ostacolo davvero difficile da superare, nel secondo turno infatti se la vedrà con Richard Gasquet. 5-1 i precedenti in favore del francese.

L'emblema del disastro azzurro è senza dubbio Fabio Fognini. Il tennista ligure perde a sorpresa, sul terreno del Centrale, con il numero 51 del ranking mondiale Guillermo Garcia-Lopez: 6-1, 7-6(2) il punteggio. Lo spagnolo domina il primo set, nel secondo è bravo a trascinare il rivale al tie-break e ad azzannare la preda. Applausi a scena aperta, invece, per il 20enne Lorenzo Sonego che sfiora l'impresa con Joao Sousa, numero 30 del ranking: tre ore di battaglia, poi è 6-7(5), 6-3, 7-5 per il portoghese. Fuori anche Caruso (6-1, 6-2 contro Kyrgios) e Cecchinato (6-4, 4-6, 6-4 da Raonic).

Va pure peggio alle donne azzurre, con tre eliminazioni su tre. Sara Errani viene battuta a sorpresa in tre set (6-4, 3-6, 6-0) dalla britannica Heather Watson; Francesca Schiavone, alla 19esima presenza consecutiva nel torneo capitolino, lascia il Centrale sotto i colpi della ceca Lucie Safarova, che la sconfigge con un netto 6-3, 6-2; Karin Knapp, infine, non sfrutta la sua wild card e si arrende con un doppio 6-2 alla ceca Barbora Strycova. Un campo di battaglia: le speranze si spostano ora su Roberta Vinci, già al secondo turno in qualità di settima testa di serie.

TAGS:
Tennis
Internazionali d'Italia
Atp
Fognini
Seppi
Errani