Tennis: Kyrgios fa fuori Federer

Lo svizzero va ko in tre set

  • A
  • A
  • A

Clamoroso al torneo di Madrid: è già finita la corsa di Roger Federer. Lo svizzero, in tabellone direttamente al secondo turno, è stato battuto in tre set da Nick Kyrgios, che ha annullato tre match point nel tie-break decisivo: 6-7, 7-6, 7-6 il punteggio a favore del 20enne australiano dopo una battaglia durata due ore e 37 minuti. Fuori anche Fabio Fognini, che si è arreso al bulgaro Grigor Dimitrov: 3-6, 6-2, 7-5 i parziali.

Kyrgios conferma la sua fama di 'ammazza grandi', ottenendo la seconda vittoria della carriera contro un top ten dopo quella dello scorso anno contro Rafa Nadal a Wimbledon. Nel prossimo turno l'australiano affronterà John Isner. Per l'elvetico, vincitore a Madrid nel 2006, 2009 e 2012, un'altra eliminazione nei primi turni dopo quella rimediata a Montecarlo.
Torneo già finito anche per Fabio Fognini, ko contro Dimitrov. Dopo aver vinto in scioltezza il primo parziale piazzando il break decisivo nel secondo gioco, nel secondo il tennista ligure ha sprecato ben 5 palle break sull'1-1. Dimitrov si è salvato e da quel momento ha preso in mano la partita. Nel terzo l'azzurro è riuscito a recuperare dallo 0-3 al 2-3 e dal 2-4 al 4-4, ma nel dodicesimo game ha dovuto alzare bandiera bianca. Dimitrov, numero 11 Atp, ha chiuso l'incontro sfruttando il secondo match point a disposizione.
Nel terzo turno ci sarà comunque un italiano. Si tratta di Simone Bolelli, che ha avuto la meglio nel derby tricolore con Luca Vanni. Il 29enne di Budrio, numero 63 Atp, si è imposto con il punteggio di 4-6, 6-3, 6-2 in un'ora e 43 miniuti di gioco. Proibitivo il prossimo turno: giovedì Bolelli affronterà Rafa Nadal, testa di serie numero 3 e già tre volte vincitore a Madrid nel 2010, 2013 e 2014.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti