TENNIS

Tennis, US Open: Zverev batte Coric e vola in semifinale

Il tedesco fatica ma ha la meglio in rimonta sul croato, sconfitto 1-6, 7-6(5), 7-6(1), 6-3. Tra le donne, Brady elimina Putintseva

  • A
  • A
  • A

Alexander Zverev e Jennifer Brady accedono alle semifinali degli US Open dei rispettivi tabelloni. Il tedesco perde 6-1 il primo set contro Borna Coric, ne vince due con difficoltà al tiebreak per poi chiudere il quarto 6-3. La statunitense è nettamente più forte di Yulia Putintseva: micidiale nel servizio, l’americana strappa l'incontro in due set alla kazaka (6-3, 6-2). Ora per loro si spalancano le porte della Final Four.

Prosegue il cammino di Alexander Zverev nel tabellone maschile: con estrema fatica, il tedesco s’impone su Borna Coric. Il croato domina il primo set, riuscendo a mettere in grande difficoltà il tedesco, che ne soffre i turni in servizio e sbaglia molto nei suoi: finisce 6-1. Il tempo, però, aiuta il numero 7 al mondo: Coric comincia a perdere lucidità e sbaglia diversi break nel secondo set. Dal canto suo, il tedesco soffre molto i game contesi e il secondo set si gioca al tiebreak, che finisce 7-5 per Zverev. Si riapre così l'incontro, combattuto fino all'ultimo punto: tanti gli errori da entrambe le parti del campo, tanta stanchezza dovuta alle ore di gioco e anche il penultimo ultimo set si decide al tiebreak (7-6). Qui il tedesco sfodera alcuni ace micidiali e conquista il punto. Nell'ultimo set, infine, Zverev dimostra la propria superiorità e, nonostante la resistenza di Coric, riesce a chiudere 6-3 e a passare il turno. In semifinale affronterà uno tra Carreño Busta e Shapovalov.

Nel tabellone femminile, Jennifer Brady vince in due set contro la kazaka Yulia Putintseva. In avvio di match Brady è abbastanza precisa nel servizio, totalizzando diversi ace che le consentono di portarsi sul 6-3. Il predominio della statunitense continua per il resto dell'incontro: i punti fatti sul secondo servizio sono l'arma vincente dell'atleta stelle e strisce, quasi il doppio di quelli realizzati dall'avversaria. Inoltre, Brady realizza 6 ace, contro uno solo della Putintseva. Alla luce di tutto questo, per l'americana è un gioco da ragazzi imporsi 6-2 nel secondo set e vincere l'incontro in poco più di un'ora. Per Brady si tratta della seconda vittoria in due set dopo quella ottenuta contro la Kreber. Un successo che le consente di approdare in semifinale.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments