US OPEN

Tennis, US Open: è Emma Raducanu la regina di Flushing Meadows

La britannica batte in due set la canadese Leylah Annie Fernandez, ko con il punteggio di 6-4, 6-3: primo Slam in carriera per la 18enne

  • A
  • A
  • A

La vincitrice degli US Open 2021 è Emma Raducanu, che si aggiudica la finale tra classe 2002 contro la canadese Leylah Annie Fernandez, battuta con il punteggio di 6-4, 6-3 al termine di un match dominato sia al servizio che in risposta. Quello di Flushing Meadows è il primo successo in uno Slam ad appena 18 anni per la britannica, l'unica capace di conquistare un Major partendo dalle qualificazioni e senza perdere neanche un set.

Non ancora 19enne, la Raducanu, classe 2002, vince anche la sfida contro la coetanea Leylah Annie Fernandez e chiude un torneo senza sbavature: è la prima a vincere uno Slam partendo dalle qualificazioni e, oltretutto, senza perdere neanche un set in sette incontri. La sfida parte subito in favore di Raducanu, che ha bisogno di sei palle break per strappare il servizio. La canadese, però, si riprende subito il turno in battuta e risale sul 2-2. Dal quinto al decimo game, non c'è neanche una palla break: sul 5-4, però, la britannica ottiene ben quattro set point, che le valgono il 6-4 del primo parziale.

Nel secondo, parte meglio Fernandez, che prima salva tre palle break, poi strappa il servizio e sale sul 2-1. A quel punto, però, arriva la strepitosa reazione di Raducanu, che non sbaglia più in battuta e approfitta delle difficoltà della canadese nel chiudere anche i punti apparentemente vinti dopo scambi lunghi e ad alta intensità. La britannica mette in serie cinque game e si porta sul 5-2 grazie alla profondità, alla rapidità e alla precisione dei suoi colpi. Sul successivo turno in battuta, Fernandez salva due match point, evitando il triplo break, poi ha due occasioni per accorciare le distanze, con l'avversaria costretta agli straordinari dopo un time out medico dovuto ad una ferita al ginocchio. Al rientro in campo, però, la 18enne annulla la palla break e, con un ace, chiude sul 6-4, 6-3, trionfando agli US Open e scrivendo la storia del tennis.

Primo Slam in carriera per Emma Raducanu, l'unica capace di conquistare un Major partendo dalle qualificazioni. Un'impresa resa ancora più leggendaria se si guarda il percorso a Flushing Meadows: nessuna è riuscita a strappare un set alla britannica, pronta a prendersi la scena mondiale. Si ferma proprio sul più bello, invece, il sogno dell'altra rivelazione del torneo: da poco 19enne, Leylah Annie Fernandez perde la sua prima finale in un Major, arrivata dopo un clamoroso percorso, che l'ha vista battere ben tre top 5 Wta prima del ko con Raducanu.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments