AUSTRALIAN OPEN

Djokovic e Zverev ai quarti, Dimitrov sorprende Thiem. Ok Halep e Osaka

Il n.1 supera in 4 set Raonic: affronterà il tedesco. Il vincitore degli Us Open out contro il bulgaro, che trova ora la sorpresa Karatsev. Tra le donne, avanti le numero 2 e 3 del circuito

  • A
  • A
  • A

Novak Djokovic avanza ai quarti degli Australian Open: il n.1 Atp soffre qualche passaggio a vuoto ma batte Raonic 7-6(4), 4-6, 6-1, 6-4. Nole se la vedrà con Zverev, che sconfigge Lajovic in tre set. Lascia il torneo invece Thiem, eliminato da Dimitrov con un secco 6-4, 6-4, 6-0: il bulgaro sfiderà la sorpresa Karatsev. Tra le donne, avanza la Halep (3-6, 6-1, 6-4 alla Swiatek): ai quarti c’è Serena Williams. Passano anche Osaka e Hsieh.

TABELLONE MASCHILE
A differenza di Thiem, Novak Djokovic recupera in maniera ottimale dai cinque set giocati quarantott’ore fa contro Taylor Fritz e, nonostante il dolore al fianco destro faccia capolino in alcuni momenti della partita, riesce ad avere la meglio contro il tenace canadese Milos Raonic, numero 14 del circuito Atp. Il punteggio finale di 7-6(4), 4-6, 6-1, 6-4 rispecchia fedelmente l’andamento del match: Nole soffre nelle prime due frazioni soprattutto il servizio potente di Raonic (sono addirittura 26 gli ace messi a segno dal canadese nell'arco delle 2 ore e 56 minuti di durata dell'incontro), ma nel terzo e nel quarto set risponde colpo su colpo, approfittando di ogni singola sbavatura del proprio avversario. Djokovic resta così in corsa per quello che sarebbe il suo nono titolo nello Slam australiano, anche se il suo quarto di finale sarà parecchio complesso, almeno sulla carta: ad affrontare il serbo sarà infatti Alexander Zverev, numero 7 al mondo e testa di serie numero 6, giustiziere di Dusan Lajovic, connazionale di Nole. 6-4, 7-6(5), 6-3 il punteggio a favore del tedesco, che vince soffrendo i primi due set e conquista in scioltezza il terzo, approfittando del calo fisico e psicologico del proprio avversario. Zverev e Djokovic si sono incontrati recentemente alla Atp Cup: a vincere era stato il numero 1 al mondo, al termine però di una partita assai equilibrata.

TABELLONE FEMMINILE
La Williams affronterà ai quarti la romena Simona Halep, che vendica la sconfitta agli ottavi del Roland Garros 2020 contro Iga Swiatek: la polacca inizia bene e conquista il primo set per 6-3, ma nella seconda frazione commette un’interminabile serie di errori vincendo un solo game. Il set decisivo è più equilibrato ma la Halep è brava ad annullare due palle break nel settimo game e strappare il servizio in quello successivo, andando a vincere al termine con il punteggio di 3-6, 6-1, 6-4. La numero 2 al mondo (al successo numero 100 nei tornei dello Slam) arriva così al terzultimo atto degli Australian Open: è la quinta volta in carriera, seconda consecutiva per un’atleta il cui miglior risultato a Melbourne è la finale persa nel 2018 contro Caroline Wozniacki.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments