TENNIS

Coppa Davis, apre Sinner con Gombos: "Un onore giocare per l'Italia"

"Con coach Vagnozzi sto imparando cose nuove e sto vedendo il tennis da un'altra prospettiva"   

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

"E' un grande onore giocare per il nostro Paese, abbiamo tante opzioni in singolo e in doppio. Ora pensiamo a iniziare col piede giusto e poi vedremo cosa ci riserverà il futuro". Così il tennista azzurro Jannik Sinner ha presentato la sfida del turno preliminare di Coppa Davis contro la Slovacchia che lo vedrà scendere in campo per primo con Norbert Gombos (n.110 ATP). "Questa è una competizione a squadre, quindi siamo tutti insieme e proviamo ad aiutarci sia dentro che fuori dal campo - ha aggiunto il campione altoatesino -. Per me questo è fondamentale". "La mia preparazione sta andando bene - ha spiegato Sinner -. Ho giocato una volta due anni fa contro Gombos, fu un match duro. Provero' a conquistare il primo punto per l'Italia". 

Sinner ha poi parlato anche del nuovo coach Vagnozzi: "Sto bene. Con Simone, sto lavorando tanto e con grande qualita'. Sto imparando cose nuove e sto vedendo il tennis da un'altra prospettiva".

Lorenzo Sonego, invece, sfidera' nel secondo singolare della prima giornata Alex Molcan (n.66 ATP): "Ci ho giocato e vinto diversi anni fa, era il 2017 in un challenger e da allora tante cose sono cambiate. Lui e' giocatore che tira forte e prende campo, sara' pericoloso. L'esperienza di Torino mi e' servita e mi e' piaciuta tanto, ho sempre sognato di giocare in Davis, per me e' un onore. Devo dare il massimo ed e' cio' che faro'".

Si gioca per la Davis, ma il pensiero va anche al conflitto Ucraina-Russia, peraltro non distante dalla Slovacchia. La squadra azzurra a Bratislava ha fatto stampare delle magliette con la scritta "Stop the war". Domani, al primo cambio di campo del match d'apertura tra Gombos e Sinner, sara' indossata da tutti i componenti della panchina azzurra, che si alzeranno per mostrarla al pubblico.

SLOVACCHIA-ITALIA: IL PROGRAMMA
Saranno Norbert Gombos (n.110 ATP) e Jannik Sinner (n.11 ATP) ad aprire venerdì alle 17 la sfida tra Slovacchia e Italia, valida per il turno preliminare della Davis Cup by Rakuten 2022, in programma nel week-end sul veloce indoor della "NTC Arena" di Bratislava. A seguire la sfida tra Alex Molcan (n.66 ATP) e Lorenzo Sonego (n.21 ATP). 

Sabato invece si parte alle 15 con il doppio: in campo Filip Polasek e Igor Zelenay opposti a Simone Bolelli e Stefano Travaglia. A seguire la sfida tra i numeri uno dei rispettivi team, Molcan e Sinner: in chiusura quella tra i numeri due, Gombos e Sonego.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti