Sbk, Donington: Sykes è già davanti

Giugliano, secondo, sfida i padroni di casa. Rea 3°, Davies 4°

Sbk, Donington: Sykes è già davanti

Prima sessione di prove libere per la Superbike. Sul circuito di Donington in Inghilterra non ci sono sorprese e il più veloce del venerdì mattina è Tom Sykes. Ci sono cinque britannici nei primi sei, Davide Giugliano prova a fare il guastafeste e si piazza secondo a due decimi. Jonathan Rea (3° a +0.239) e Chaz Davies (4° a +0.317) vanno a siglare il dominio Kawasaki-Ducati. Ottimo Leon Camier, sesto con la MV Agusta. Lorenzo Savadori chiude in crescendo: 9°.

E' vero, in Superbike corrono cinque britannici. E sono tutti forti. Ma il vero padrone di casa, a Donington, è solo uno: Tom Sykes. Il pilota della Kawasaki ha fatto doppietta negli ultimi tre round disputati qui, nel cuore dell'Inghilterra. Dopo la vittoria in Malesia, un'ottima occasione per accorciare le distanze dal fuggitivo Jonathan Rea. Sykes inizia subito a fare il suo lavoro e nella prima sessione di prove chiude davanti a tutti. Gli unici che riescono a tenergli testa sono i soliti nomi, con un Giugliano che ora sembra davvero ritrovato. Quinto si piazza Alex Lowes (+ 0.623) reduce da un piccolo intervento alla clavicola post-Sepang. Honda in grande difficoltà con Hayden nono e van der Mark addirittura diciottesimo. Le Aprilia iniziano malissimo, ma nell'ultimo run si riprendono e anche De Angelis (11°) finisce con un buon piazzamento.

Sbk, Donington: Sykes è già davanti

TAGS:
Superbike
Donington
Kawasaki
Ducati
Rea
Sykes
Davies
Giugliano