Sport ora per ora

VOLLEY, DE GIORGI: IN POLONIA PER GIOCARCELA, DOBBIAMO CRESCERE"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"Non era facile oggi con la Turchia, non ci sono squadre che regalano. Oggi volevamo fare un passettino in avanti in questo percorso, un po' come tutti i percorsi, hanno dei momenti. I ragazzi hanno messo la voglia di fare bene e ce l'avevano, pero' la lucidita' e' un pochino mancata. Il nostro obiettivo e' di aggiungere un mattoncino, di stare compatti, di cercare di esprimere la migliore pallavolo che potevamo e credo che i ragazzi siano stati bravi a rimanere sempre attaccati anche dopo aver perso quel set ai vantaggi con due ace subiti e siamo ripartiti immediatamente". Cosi' il ct dell'Italvolley maschile Fefe' De Giorgi dopo la vittoria in Nations League contro la Turchia. "L'idea del piano principale era quella appunto di cercare nelle prime due settimane di raggiungere e mettere al sicuro la qualificazione per poter poi programmare con alcuni atleti una preparazione, un riposo sull'Olimpiade e poter coinvolgere tutti gli altri giocatori. Come ho detto, abbiamo iniziato tutti e 30 assieme e credo che anche avere l'opportunita' nell'anno olimpico di poter far fare questo tipo di esperienza ad alcuni giocatori, che chiaramente ne hanno poca, sia una cosa importante. E' un investimento anche per quello che poi e' il futuro immediato, per alcune scelte che dovro' fare per le Olimpiadi, ma anche un investimento per il futuro", ha aggiunto. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti