Sport ora per ora

PARAPENTATHLON: PRIMA VOLTA PER ITALIA A EUROPEI PARA LASER RUN

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

La federazione italiana pentathlon moderno ha annunciato oggi nella sede del Cip la partecipazione, per la prima volta, di una delegazione italiana all'evento di Para Laser Run in programma a Madeira, in Portogallo, nell'ambito dei Campionati Europei di Biathle-Triathle-Laser Run, in scena dal 1 al 7 luglio 2024. Saranno due gli atleti che rappresenteranno l'Italia e la Fipm in questo primo e importante appuntamento: Alessandro Ragni (accompagnato da Alex Torcasio) e Annamaria Mencoboni (accompagnata da Nikola Sozzi). "Questa prima partecipazione a Madeira puo' essere prodromica a tutto quello che deve succedere in futuro - ha detto il presidente del Cip, Luca Pancalli -. La speranza e' che il parapentathlon moderno possa entrare nel programma paralimpico. Il percorso sara' difficile, ma e' cominciato. L'importante era partire e Madeira, in tal senso, e' un esperimento. Io mi porrei l'obiettivo di Brisbane 2032, ma bisogna lavorare tanto, seriamente e velocemente". Poi i saluti con dei video messaggi della campionessa Elena Micheli e del Presidente del Coni, Giovanni Malago', seguiti da quelli del presidente FIPM, Fabrizio Bittner: "Oggi e' un giorno importante, dovevamo dare un altro segnale importante verso il parapentathlon. Questa spero sia l'inizio di una storia propositiva e che ci porti a raggiungere l'attivita' di alto livello cercando di diffondere il piu' possibile la disciplina". Questa mattina, inoltre, e' stato firmato anche il protocollo d'intesa tra il Cip e la Fipm, con l'obiettivo di favorire la partecipazione alla pratica sportiva di persone con disabilita' attraverso l'attivazione di corsi gratuiti per l'avviamento alla pratica dello sport paralimpico. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti