Chelsea: Conte a lezione di... rugby

Il manager del Chelsa rende visita all'Inghilterra prossima rivale dell'Italia a Sei Nazioni

Antonio Conte (foto Chelsea)

Antonio Conte si dà al... rugby. Il manager del Chelsea, accompagnato dal suo vice Steve Holland, si è recato in visita a Pennyhill Park, centro tecnico dell'Inghilterra prossima avversaria del Sei Nazioni dell'Italia domenica nel tempio di . Conte si è intrattenuto a lungo con il ct inglese Eddie Jones. "E' molto importante per me comparare il mio lavoro e la mia esperienza con un altro sport per avere ispirazione e idee tattiche per il futuro".

Conte ha parlato a lungo e si è confrontato con il ct inglese Eddie Jones e ha anche incontrato alcuni giocatori. Tra questi George Ford, mediano d'apertura del Bath, e grande tifoso dei Blues. Il tecnico salentino ha voluto vedere da vicino i sistemi di allenamento della squadra inglese, imbattuta da 16 gare.

Poi, sempre al sito del Chelsea, ha parlato della difficoltà di ambientamento ("è la mia prima esperienza all'estero e non è stato facile all'inizio. Sono fortunato a stare in una realtà come quella del Chelsea con un presidente molto vicino alla squadra come Abramovich") e dell'importanza di Carlo Cudicini, suo personale insegnante di inglese. "Trascorriamo molto tempo insieme, è il mio maestro d'inglese. Mi corregge dopo le conferenze stampa, e mi aiuta nelle comunicazioni coi giocatori. E' un grande".

TAGS:
Antonio conte
Chelsea
Rugby
Inghilterra
Sei nazioni
Italia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X