Rio 2016 LIVE - La giornata degli azzurri e le medaglie olimpiche

La Pellegrini impressiona nei 200 stile libero, nella boxe Russo avanti e dramma Mangiacapre. Bene la Errani e Fognini-Seppi nel tennis e gli azzurri del beach volley

BOXE: MANGIACAPRE FRATTURATO, TORNA A CASA

BOXE: MANGIACAPRE FRATTURATO, TORNA A CASA

ORE 04:47 Olimpiadi finite per il pugile italiano, Vincenzo Mangiacapre. La medaglia di bronzo di Londra 2012, apprende l'Ansa, si è infatti fratturato lo zigomo durante il match vinto nella terza giornata dei Giochi con il messicano Romero. Mangiacapre rientrerà con il primo volo disponibile in Italia.

IAAF: "SQUALIFICATE SCHWAZER 8 ANNI"

ORE 04:40 "Squalificate Alex Schwazer per otto anni". E' questa la richiesta della Iaaf al Tas nel procedimento svoltosi oggi a Rio de Janeiro per decidere sul ricorso del marciatore italiano in merito al controverso caso di doping nel quale è risultato coinvolto a inizio anno, la federazione internazionale di atletica leggera rilancia con una richiesta di sospensione durissima. Lo apprende l'Ansa in ambienti dell'atletica internazionale.

BASKET: USA ANCORA TRAVOLGENTI

ORE 04:00 Ancora un netto successo per la nazionale Usa di basket maschile. Il Dream Team ha travolto il Venezuela per 113-69.

NUOTO: KING REGINA DEI 100 RANA

04:05 L'americana Lilly King si è laureata campionessa dei 100 rana donne. In finale ha preceduto la russa Yuliya Efimova e l'altra statunitense Katie Meili. La King ha stabilito il primato olimpico in 1'04"93.

BEACH VOLLEY: VITTORIA PER CARAMBILA-RANGHIERI

ORE 03:40 Bella vittoria per la coppia italiana Adrian Carambula-Alex Ranghieri nel torneo maschile di beach volley. I due azzurri hanno superato i canadesi Binstock e Schachter per 2-1 (21-18; 14-21; 15-11) in un match della Pool A. Già ipotecati gli ottavi di ifnale.

BACH: "ROMA 2020, CANDIDATURA MOLTO FORTE"

ORE 03:35 "Una candidatura molto forte". Alla speranza di Roma di ospitare le Olimpiadi del 2024 arriva nella notte di Rio la "benedizione" di Thomas Bach, presidente del Comitato olimpico internazionale. Il numero 1 dello sport mondiale si ritaglia durante i Giochi lo spazio di una visita a Casa Italia, ed inevitabili piovono le domande sulla candidatura di Roma. "La città eterna ha una grande storia e una grande tradizione sportiva", ribatte. Poi l'apprezzamento per Casa Italia: "E' un posto fantastico".

PELLEGRINI: "SONO CONTENTA, SARA' FINALE COMBATTUTA"

PELLEGRINI: "SONO CONTENTA, SARA' FINALE COMBATTUTA"

ORE 03:30 Federica Pellegrini non nasconde la sua soddisfazione per il risultato in semifinale. "Sono contenta, pensavo che le due vicino a me partissero e... ciao, le vedevo solo all'arrivo. Invece è stata una buona gara, mi sono sentita molto bene, volevo comunque arrivare terza per averle tutte e due dal lato del ritorno. Sono contenta. Loro sono davanti, ma sarà una finale molto agguerrita. Non so quanto abbiano forzato, ma sono contenta di come ho nuovato. Londra? Non ci penso molto, l'ha già cancellata l'anno successivo", ha detto.

NUOTO: 100 DORSO ALL'AMERICANO MURPHY

03:25 L'americano Ryan Murphy ha vinto il titolo nei 100 metri dorso precedendo il cinese Jiayu Xu e l'altro statunitense David Plummer.

NUOTO: LA HOSSU VINCE I 100 DORSO

ORE 03:20 L'ungherese Katinka Hosszu si è messa al collo la medaglia d'oro nei 100 metri dorso di nuoto. Alle sue spalle l'americana Kathleen Baker e, ex aequo, la cinese Yuanhui Fu e la canadese Kylie Masse.

NUOTO: PELLEGRINI IN FINALE NEI 200 SL

ORE 03:15 Federica Pellegrini ha conquistato la finale dei 200 metri stile libero di nuoto. L'azzurra ha chiuso al terzo posto in 1:55.42 la seconda semifinale alle spalle della svedese Sarah Sjostrom (1:54.65) e dell'americana Katie Ledecky (1:54.81). Per Fede il terzo tempo assoluto, che a oggi le varrebbe il bronzo anche se la nostra campionessa e portabandiera sembra essersi tenuta qualcosa in tasca per il grande colpo.

NUOTO: SUN ORO NEI 200 SL

ORE 03:10 Il cinese Yang Sun ha vinto l'oro nei 200 metri stile libero di nuovo. Sul podio sono saliti anche il sudafricano Chad Le Clos e lo statunitense Conor Dwyer.

SOLLEVAMENTO PESI: ORO COLOMBIANO NEI 62 KG

ORE 02:00 Con 318 kg il colombiano Oscar Albeiro Figueroa ha vinto la medaglia d'oro nel sollevamento pesi 62 kg. Sul podio anche l'indonesiano Eko Yuli Irawan (312) e il kazako Farkhad Kharki (305).

TENNIS: FOGNINI-SEPPI AI QUARTI NEL DOPPIO

TENNIS: FOGNINI-SEPPI AI QUARTI NEL DOPPIO

ORE 01:50 Fabio Fognini e Andreas Seppi si sono qualificait per i quarit di ifnale del doppio maschile. La coppia azuzrra ha superato i brasiliani Thomaz Bellucci e Andre Sa per 5-7, 7-5, 6-3. Ora sfideranno i canadesi Nestor e Pospisil.

SCHWAZER: SENTENZA ENTRO VENERDI'

ORE 01:21 Il Tas ha comunicato che la decisione sul ricorso di Alex Schwazer sarà comunicata entro venerdì 12 agosto. Al termine dell'udienza l'entourage dell'atleta altoatesino ha comunicato che l'udienza è terminata dopo 10 ore di dibattimento, ma che la sentenza non arriverà nella notte. Anzi, il tribunale dell'arbitrato ha fatto sapere ai legali dell'atleta azzurro che il termine per la comunicazione della decisione è stato fissato per il prossimo 12 agosto, giorno in cui è prevista la 20 km di marcia.

TENNIS: ERRANI AGLI OTTAVI

TENNIS: ERRANI AGLI OTTAVI

ORE 01:06 Bella vittoria di Sara Errani, che approda agli ottavi di finale del singolare femminile di tennis. L'azzurra ha superato la ceca Barbora Strycova con un netto 6-2, 6-2. Ora contenderà un posto nei quarti di finale alla russa Daria Kasatkina.

RUGBY DONNE: AUSTRALIA CAMPIONE

ORE 00:34 L'Australia femminile ha vinto il primo torneo di rugby a 7 alle Olimpiadi. Le ragazze aussie si sono imposte in finale per 24-17 sulle storiche rivali della Nuova Zelanda. Bronzo al Canada.

GINNASTICA UOMINI: ORO AL GIAPPONE

ORE 23:47 Il Giappone (274.094) ha vinto la medaglia d'oro nel concorso a squadre uomini della ginnastica artistica. Sul podio Russia (271.453) e Cina (271.122).

CICLISMO SU PISTA: HOSKINS IN OSPEDALE

CICLISMO SU PISTA: HOSKINS IN OSPEDALE

ORE 23:46 La pistard australiana Melissa Hoskins è stata portata in ospedale dopo un incidente in allenamento a Rio de Janeiro ad appena tre giorni dall'inizio delle gare al Velodromo Olimpico. La maxi caduta ha visto protagoniste quattro delle cinque componenti della squadra di inseguimento, con la sola Annette Edmondson rimasta in piedi. Ashlee Ankudinoff, Georgia Baker e Amy Cure hanno riportato solo qualche ammaccatura, mentre la 25enne Hoskins è stata portata in ospedale per precauzione.

VELA, I RISULTATI DEGLI AZZURRI

ORE 23.24 Flavia Tartaglini è terza dopo le prime tre regate di oggi nella classe RS:X alle Olimpiadi di Rio. Nella acque brasiliane la velista azzurra ha ottenuto un 1° e un 5° posto validi (12° scartato). Nella gara maschile Mattia Camboni si è attestato al 9° posto con l'11° e il 4° posto (13° scartato). In acqua anche la classe Laser dove Francesco Marrai, dopo due regate, è 25° (39° e 11°) mentre nella Laser Radial Silvia Zennaro è 16/a (10/a e 25/a).

BOXE: MANGIACAPRE AGLI OTTAVI

BOXE: MANGIACAPRE AGLI OTTAVI

ORE 23.18 Vincenzo Mangiacapre supera nei sedicesimi di finale il messicano Juan Pablo Romero (due riprese a uno, verdetto non unanime) con grande fatica: un successo che gli permette di raggiungere negli ottavi il venezuelano Perez. Lo sfiderà nella notte tra giovedì e venerdì alle 24.

SCIABOLA DONNE, ORO E ARGENTO RUSSIA

ORE 23.03 Grande finale nella sciabola femminile, con il derby russo: la giovane Yana Egorian ha spodestato la regina della competizione, Sofja Velikaja: finale thrilling, con le due arrivate sul 14-14 a giocarsi l'oro all'ultima stoccata. Bronzo per l'ucraina Charlan, che ha sconfitto la francese Brunet.

SOLLEVAMENTO PESI: DOPPIETTA THAILANDIA

ORE 22.45 Doppietta per la Thailandia nel sollevamento pesi femminile categoria 58Kg alle Olimpiadi di Rio. Medaglia d'oro per Sukanya Srisurat che alzato complessivamente 240 chilogrammi. Secondo posto e medaglia d'argento per la connazionale Pimsiri Sirikaew con 232. Medaglia di bronzo, infine, per la cinese di Taipei Kuo Hsing-Chun con 231.

JUDO UOMINI 73KG: ORO SHOHEI ONO

ORE 22.42 Il giapponese Shohei Ono ha vinto la medaglia d'oro nel judo, categoria, 73kg, alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. In finle l'atleta nipponico ha battuto l'azero Rustam Orujov, argento. Bronzo per il belga Dirk Van Tichelt e per il georgiano Lasha Shavdatuashvili.

TENNIS: LORENZI ELIMINATO. OUT ANCHE TSONGA

ORE 22.49 Finisce l'Olimpiade di Lorenzi, che tiene testa per un seta a Batista Augut per poi cedere 7-6 (2) 6-2. Eliminato anche il francese Tsonga, per mano di Müller. Del Potro, dopo Djokovic, batte in 3 set il portoghese Joao Sousa. Sfiderà il giapponese Taro Daniel.

PRIMO ORO PER IL BRASILE: ARRIVA DAL JUDO

PRIMO ORO PER IL BRASILE: ARRIVA DAL JUDO

ORE 22.30 Arriva dal judo la prima medaglia d'oro per il Brasile, paese organizzatore delle Olimpiadi di Rio. Merito di Rafaela Silva che ha vinto la finale nella categoria 57kg contro la mongola Sumiya Dorjsuren, argento. Bronzo alla giapponese Kaori Matsumoto e alla portoghese Telma Monteiro.

TUFFI SINCRO PIATTAFORMA 10M: DOMINIO CINA

TUFFI SINCRO PIATTAFORMA 10M: DOMINIO CINA

ORE 22.15 Medaglia d'oro di prepotenza per la Cina, nei tuffi sincronizzati dalla piattaforma 10 metri. La coppia cinese Chen Aisen - Lin Yue ha vinto con un punteggio altissimo, 496,98. Medaglia d'argento per gli Stati Uniti (457,11), per la coppia Johnson-Barbosa. Bronzo alla Gran Bretagna (444,45), con Tom Daley e Goodfellow.

BASKET: L'AUSTRALIA BATTE LA SERBIA

ORE 21.20 Continua la marcia dell'Australia che dopo aver schiantato la Francia batte anche la quotata Serbia 95-80. Mattatore Patty Mills, autore di 26 punti.

FOSSA OLIMPICA, PELLIELO ARGENTO

ORE 20.48 Giovanni Pellielo sfiora l'oro, ma alla fine deve accontentarsi dell'argento. Si tratta della quarta medaglia olimpica per l'azzurro classe '70: 1 bronzo e ben 3 argenti. L'oro va al croato Glasnovic, dopo gli shoot off. Pellielo e Glasnovic avevano chiuso sul 13 pari la finale, poi si è andati ad oltranza. Fatale l'errore dell'atleta di Vercelli al quarto tentativo.

FOSSA OLIMPICA: FABBRIZI FUORI, PELLIELO PER L'ORO

ORE 20.15 Chiudendo con 11 su 15 Fabbrizi è fuori dalla gara di skeet, fossa olimpica: chiude sesto. Pellielo è in finale con Glasnovic per l'oro: medaglia sicura per l'Italia. O oro o argento. Bronzo al britannico Edward Ling.

200 MISTI DONNE: TROMBETTI E FRANCESCHI ELIMINATE

ORE 19.20 Nulla da fare per Luisa Trombetti e Sara Franceschi, eliminate nella batteria dei 200 misti. Super prestazione di Katinka Hosszu, che ha fatto registrare il record olimpico (2'07"45).

CANOTTAGGIO: 4 SENZA IN SEMIFINALE

ORE 19.13 Castaldo, Lodo, Montrone, Vicino: il quattro senza uomini va in semifinale vincendo la batteria. Secondo tempo complessivo (5'56"01).

BOXE: CLEMENTE RUSSO AVANTI A FATICA

BOXE: CLEMENTE RUSSO AVANTI A FATICA

ORE 18.50 Clemente Russo avanti, senza brillare. Il pugile italiano, nei pesi massimi 91 kg, ha sconfitto il tunisino Chaktami: 3 riprese a 0, ma tanta fatica per il campano. Ora, ai quarti, sfiderà il russo Tiscenko, mercoledì alle 18.30.

200 SL DONNE: PELLEGRINI IN SEMIFINALE COL QUINTO TEMPO

200 SL DONNE: PELLEGRINI IN SEMIFINALE COL QUINTO TEMPO

ORE 18:17 Federica Pellegrini centra il passaggio in semifinale con un'agevole batteria nella quale ha messo tutti in fila: Fede prima con 1'56"37, davanti alla cinese Ai. Sesta Alice Mizzau in 1'59"16. Nella batteria successiva super Ledecky. "La Ledecky in questo momento è la più forte di tutte e può battere il mio record del mondo". Federica Pellegrini rende omaggio all'avversaria americana, che nelle batterie dei 200 stile libero ai Giochi di Rio, ha chiuso con il primo tempo (1:55.01). L'olimpionica azzurra accede in semifinale con il quinto crono (1'56''37), alle spalle dell'australiana Emma McKeon (1:55.80), della svedese Sarah Sjostrom (1:56.11) e anche della francese Charlotte Bonnet (1:56.26).

GULOTTA SCONFITTA AI QUARTI

GULOTTA SCONFITTA AI QUARTI

ORE 17:50 Gulotta eliminata ai quarti nella sciabola. L'azzurra è stata sconfitta 15-4 dall'ucraina Kharlan, oro nel torneo a squadre a Pechino 2008 e bronzo nell'individuale a Londra 2012.

TIRO A SEGNO: ORO A CAMPRIANI

ORE 17:26 Grande oro per Niccolò Campriani nella carabina 10 metri. L'azzurro, argento a Londra 2012, ha migliorato se stesso chiudendo al primo posto dopo una piccola, ma fenomenale rimonta. Campriani ha chiuso con 206.1 punti e ha preceduto sul podio l'ucraino Kulish (204.6) e il russo Maslennikov (194.2)

TIRO A VOLO: PELLIELO E FABBRIZI IN SEMIFINALE

ORE 17:16 Due azzurri nella semifinale della fossa. Giovanni Pellielo ha chiuso la qualificazione al primo posto con il punteggio di 122,000 davanti al britannico Ling (120,000) e Glasnovic (120,000). Quinto posto per Fabbrizi (118,000).

SCIABOLA, GULOTTA AI QUARTI

ORE 16:55 Prosegue la cavalcata di Loreta Gulotta nella sciabola. L'azzurra si è qualificata ai quarti di finale battendo agli ottavi la coreana Kim Ji-yeon 15-13. Scenderà in pedana alle 17.40.

CANOTTAGGIO: MILANI-RODINI AI RIPESCAGGI

ORE 16.45 Il due di coppia pesi leggeri composto da Laura Milani e Valentina Rodini ha chiuso la propria batteria, vinta dalla Cina, al 4° posto (7:09.12, +8.99). Le due azzurre affrontano ora i ripescaggi.

PALLANUOTO: IL SETTEBELLO VA

ORE 16:32 Seconda partita e seconda vittoria per il Settebello. Gli azzurri hanno battuto 11-8 la Francia nel secondo match del Girone B dopo aver sconfitto la Spagna all'esordio

TIRO CON L'ARCO: NESPOLI AGLI OTTAVI

ORE 16:29 Tutto bene per Mauro Nespoli. L'azzurro ha ottenuto il pass per gli ottavi della gara individuale dopo aver eliminato il polacco Muhammad Wijaya (7-3) nei 32.imi e il kazako Sultan Duzelbayev nei sedicesimi (6-0).

VOLLEY FEMMINILE: ITALIA ANCORA SCONFITTA

15:58 Seconda partita e seconda sconfitta per 3-0 per l'Italvolley femminile (Girone B). Le azzurre giocano una bruttissima partita e subiscono una terribile batosta dalla Cina: 25-21, 25-21 e 25-16 i parziali, le azzurre sono ultime in un gruppo complicato. Alla fase successiva si qualificheranno quattro nazionali su sei

SCHERMA: VECCHI E GREGORIO FUORI, GULOTTA OK

ORE 15:35 Sedicesimi di sciabola femminile agrodolci per l'Italia. Irene Vecchi è stata infatti sconfitta 15-11 dalla francese Charlotte Lembach ed è eliminata. Stessa sorte per Rossella Gregorio, incredibilmente battuta 15-14 all'ultima stoccata dall'ucraina Komashchuk dopo essere stata in vantaggio per 13-9. Qualificata invece agli ottavi Loreta Gulotta, che ha battuto 15-10 la polacca Socha

CAMPRIANI IN FINALE CARABINA 10 M: RECORD OLIMPICO

ORE 15:20 Niccolò Campriani si è qualificato per la finale della carabina 10 metri aria compressa (in questa specialità argento a Londra 2012), chiudendo le qualificazioni con il migliore punteggio assoluto, che è stato di 630.2, nuovo record olimpico. De Nicolaè out: è arrivato 30°. 

CANOTTAGGIO: OTTO AZZURRO AI RIPESCAGGI

ORE 15:06 L'otto azzurro si è piazzato al quarto e ultimo posto nella batteria di canottaggio, accedendo così ai ripescaggi. L'equipaggio italiano, composto da Luca Agamennoni, Mario Paonessa, Matteo Stefanini, Simone Venier, Vincenzo Maria Capelli, Pierpaolo Frattini, Enrico D'Aniello, Fabio Infimo e Emanuele Liuzzi, ha chiuso dietro a Gran Bretagna (che ha vinto la batteria), Olanda e Nuova Zelanda.

TIRO CON L'ARCO: MANDIA SUBITO FUORI

ORE 14:44 Finisce subito l'avventura di Claudia Mandia nella prova individuale di tiro con l'arco. L'azzurra è stata sconfitta 6-4 ai 32.imi dalla statunitense Mackenzie Brown

CICLISMO: OPERATO NIBALI

ORE 12:18 Vincenzo Nibali è stato operato questa mattina alla clavicola alla clinica Poliambulanza di Brescia dal primario di ortopedia Flavio Terragnoli. L'intervento, iniziato poco dopo le nove, e' terminato dopo quasi due ore. Al ciclista sono state applicate delle piastre in seguito alla rottura della clavicola rimediata nella gara alle olimpiadi di Rio. "E' andato tutto bene" ha detto il suo direttore sportivo, il bresciano Giuseppe Martinelli.

CICLISMO: VAN VLEUTEN "HO FERITE MA STARO' BENE"

ORE 12:00 "Sono ora in ospedale con alcune ferite e fratture, ma starò bene. Perlopiu' sono molto dispiaciuta per aver sprecato la più bella gara della mia carriera". E' rassicurante, nonostante il primo verdetto dei medici, il tweet della ciclista olandese Annemiek van Vleuten, dopo la terribile caduta nella corsa su strada delle Olimpiadi di Rio che le ha procuratore conseguenze molto serie: è ricoverata in terapia intensiva in ospedale con tre piccole fratture alla spina dorsale.

EX ALLENATORE BASILE: "HA QUALITA' FUORI DAL COMUNE"

ORE 11:55 "Io ho allenato Fabio quando aveva dieci anni per tre anni, poi è passato a mio fratello Pierangelo, che ora è a Rio". Racconta cosi a LaPresse gli inizi di Fabio Basile, oro olimpico nel judo a Rio, Massimo Toniolo, uno degli istruttori della palestra Akiyama di Settimo Torinese, dove tuttora si allena il classe '94 che ha regalato all'Italia la prima medaglia d'oro ai Giochi. "La vittoria è stata qualcosa di incredibile, uno degli obiettivi era una medaglia ma l'oro è davvero qualcosa di davvero difficile da realizzare - ha aggiunto - posso dire che Fabio sin da bambino aveva fatto vedere qualità fuori dal comune".

SETTIMO TORINESE: GRANDE FESTA PER BASILE

ORE 11:02 L'oro olimpico di Fabio Basile, il duecentesimo per l'Italia, "è una vittoria per tutta la nostra città". Così Fabrizio Puppo, sindaco di Settimo Torinese, sulla vittoria dell'atleta azzurro, che nella cittadina alle porte di Torino vive e si allena. Basile è l'ultimo campione allevato all'Akiyama, "una palestra storica - spiega il primo cittadino - oggi tra le migliori a livello nazionale". Settimo sta pensando di organizzare una grande festa per il suo olimpionico. "A settembre, magari durante i giorni del patrono, organizzeremo dei festeggiamenti ufficiali. Per noi questa medaglia e' una grandissima soddisfazione".

TAGS:
Rio 2016
Olimpiadi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X