IL CASO

Mondiali 2022, Fifa: "Regolare il gol del 2-1 del Giappone"

"La palla era dentro, lo hanno certificato le immagini visionate in sala Var con l'inedito aiuto della gol line technology"

  • A
  • A
  • A
Tanaka
© Getty Images

La Fifa risponde alle polemiche relative al gol del 2-1 del Giappone contro la Spagna e chiude la questione ai Mondiali 2022. "La palla era dentro, non ha superato la linea di fondo campo: lo hanno certificato le immagini delle telecamere visionate in sala Var, grazie anche all'inedito aiuto della gol line technology", spiega il massimo organo del calcio mondiale in relazione all'episodio che ha consentito ai nipponici di passare il turno da primi nel girone condannando la Germania all'eliminazione dal torneo.  

Vedi anche Mondiali 2022 delle sorprese: le imprese di Giappone, Marocco e Australia mondiali qatar 2022 Mondiali 2022 delle sorprese: le imprese di Giappone, Marocco e Australia

I fermi immagine del pallone calciato dal fondo con una luce di prato oltre la linea sono diventate virali, senza peraltro risolvere il rebus: da regolamento, infatti, il pallone deve essere completamente uscito e dunque a contare è la proiezione della sfera, non il contatto. Così la Fifa è dovuta intervenire per confermare che il gol era regolare, perché il pallone "non era completamente uscito", seppur di pochi millimetri.

In particolare, per sgombrare il campo da ogni dubbio, oggi la Federcalcio internazionale ha spiegato che nell'episodio sono state utilizzate le immagini delle telecamere della "goal line". "Altre telecamere possono offrire immagini fuorvianti, ma in base alle prove disponibili, la palla non era completamente uscita", ha precisato la Fifa ribadendo la regolarità del gol di Tanaka. Il tutto corroborato, sempre sui social, da una foto reale e una fotoricostruzione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti