POLONIA

Polonia: Kozlowski diventa il calciatore più giovane ad aver giocato un Europeo

Il centrocampista polacco ha superato il record di Bellingham (17 anni e 349 giorni) stabilito con l'Inghilterra sei giorni fa

  • A
  • A
  • A

Polonia-Spagna entra nella storia del calcio europeo. Kacper Kozlowski (17 anni e 246 giorni) è diventato il più giovane giocatore a disputare una partita nella storia degli Europei, superando il record di Jude Bellingham (17 anni e 349 giorni) stabilito con l'Inghilterra appena sei giorni fa. Il calciatore del Pogoń Stettino, nato il 16 ottobre 2003, è stato mandato in campo da Paulo Sousa al 55' al posto di Klich.

Getty Images

Bellingham contro la Croazia aveva battuto il precedente primato, che apparteneva all'olandese Jetro Williams (18 anni e 71 giorni a Polonia-Ucraina 2012).

Vedi anche Euro 2020: Spagna-Polonia 1-1, Lewandowski risponde a Morata Euro 2020 Euro 2020: Spagna-Polonia 1-1, Lewandowski risponde a Morata

Europei

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments