SuperG Garmisch: vince Lara Gut

La svizzera si impone su Venier e Weirather, nona la Vonn. Curtoni, Brignone e Marsaglia nella top ten

  • A
  • A
  • A

Quarta vittoria stagionale in Coppa del Mondo, terza in SuperG, per Lara Gut che conquista il podio alto a Garmisch Partenkirchen, in Germania. La svizzera doma la pista Kandahar in 1'17"92 e precede l'austriaca Venier e l'atleta del Liechtenstein Weirather; soltanto nona Lindsey Vonn, prima ieri in discesa. Per l'Italia peccato l'uscita di pista di Sofia Goggia mentre Elena Curtoni, Brignone e Marsaglia chiudono in top ten.

Il SuperG è il regno di Lara Gut! Tre prove in Coppa del Mondo e tre successi della campionessa elvetica, l'ultimo sulla pista Kandahar di Garmisch Partenkirchen, in Germania. La detentrice della Coppa del Mondo sbaraglia la concorrenza completando il tracciato in 1'17"92, unica sotto il muro dell'1'18": alle sue spalle l'austriaca Stephanie Venier, seconda a 67 centesimi, e Tina Weirather, terza a 86 centesimi. Lontana l'americana Lindsey Vonn che, dopo il successo di ieri in discesa libera, chiude nona a 1"65. Buone notizie per i colori azzurri: nonostante l'uscita di Sofia Goggia, finita larga in una porta dopo che era in vantaggio nei primi due intermedi, arrivano segnali positivi da Elena Curtoni, sesta, da Federica Brignone, settima, e da Francesca Marsaglia, decima a pari merito con l'austriaca Haaser. Nella classifica di Coppa del Mondo comanda sempre Mikaela Shiffrin con 1008 punti, 135 in più di Lara Gut e 382 più di Ilka Stuhec; nella classifica di SuperG invece Lara Gut ha 300 punti contro i 220 di Tina Weirather.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments