SCI CDM

Sci, CdM: Marta Bassino trionfa nel gigante di Courchevel

L'azzurra fa due su due dopo Sölden e allunga nella classifica di specialità. Terza la leader della generale Petra Vlhova, quinta Federica Brignone

  • A
  • A
  • A

L'Italia dello sci sorride con Marta Bassino: la piemontese fa due su due nello slalom gigante vincendo la prima delle due gare del fine settimana di Courchevel (Francia), rafforzando così il primato nella classifica di specialità dopo il successo di Sölden. Battute la svedese Sara Hector, seconda, e la leader della classifica generale, Petra Vlhova, terza. Quinta l’altra azzurra Federica Brignone, 17a Elena Curtoni, 18a Sofia Goggia.

marta bassino
Getty Images

La speranza c’era, dopo il secondo posto della prima manche, ma vista la leadership in mattinata della solita Petra Vlhova (che veniva da tre successi consecutivi in Coppa del Mondo, anche se in altre specialità) sembrava quasi che le altre potessero contendersi soltanto le posizioni dalla seconda in giù. E invece Marta Bassino dimostra di essere la migliore nello slalom gigante, regalando a se stessa e all’Italia dello sci un favoloso due su due nella specialità dopo la vittoria nella gara di Sölden che aveva aperto la stagione lo scorso 17 ottobre. La piemontese, già protagonista di una buonissima prima manche, domina letteralmente la scena nella seconda frazione nonostante la scarsa visibilità e la neve copiosa, chiudendo con un tempo complessivo di 2:19.03 che le consegna il successo con 46 centesimi sulla svedese Sara Hector e 59 proprio su Vlhova, che perde il mezzo secondo di vantaggio che aveva al cancelletto e deve accontentarsi del gradino più basso del podio.

Quarta l’americana Mikaela Shiffrin, che si piazza davanti a Federica Brignone, autrice di un bel recupero dall'ottavo al quinto posto. In chiaroscuro la prestazione delle altre due azzurre qualificate alla seconda manche: Elena Curtoni chiude al diciassettesimo posto recuperando sei posizioni nella seconda manche, Sofia Goggia ne perde due e conclude immediatamente dietro alla connazionale. In classifica generale, grazie al trionfo odierno, Marta Bassino sale al secondo posto con 258 punti, dietro alla sola Vlhova (420). Diverso il discorso legato alla graduatoria dello slalom gigante: qui, infatti, la piemontese è prima con 200 punti, davanti a Federica Brignone che insegue a 125.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments