SUPERG LAKE LOUISE

Sci alpino, Coppa del Mondo: Nicol Delago seconda, meglio di lei solo Rebensburg 

Strepitosa prova della 23enne azzurra, battuta solo dalla tedesca nel superG di Lake Louise. Fuori la Goggia

  • A
  • A
  • A

Nuovo podio italiano in questo fine settimana di gare tra Canada e Stati Uniti. Nel superG di Lake Louise in Canada infatti Nicol Delago conquista uno splendido secondo posto, a soli 35 centesimi di distanza dalla tedesca Rebensburg che si impone con il tempo finale di 1:20.00. A completare il podio la svizzera Suter lontana 42 centesimi. Federica Brignone è settima, out invece Sofia Goggia che sbaglia all’ingresso del muro. 

Nicol Delago a 23 anni si regala una prestazione da ricordare nel superG femminile di Lake Louise ed è proprio l’azzurra l’atleta che più di tutte va vicino a scalfire il primo posto di Viktoria Rebensburg. Sospiro di sollievo però per la tedesca quando il cronometro dice che il tempo della Delago è di 35 centesimi più alto rispetto al suo e sorriso sul suo volto che non viene cancellato. La sciatrice italiana si difende bene nella prima parte del superG, quella più tecnica, prima di lasciare andare totalmente gli sci nella parte più scorrevole del percorso e andare davvero vicina a una vittoria che sarebbe stata clamorosa. A gioire invece è Rebensburg che scende tra le prime e fa la differenza nella parte dove posizione e sintonia con la pista sono fondamentali. A chiudere il podio la tedesca Suter.

Oltre a Delago buona prova anche per Federica Brignone che conclude al settimo posto, mentre deludono due dei nomi più attesi: Mikaela Shiffrin finisce lontanissimo dalle posizioni che contano, se possibile fa peggio Soffia Goggia che sbaglia all’ingresso del muro e così è costretta ad alzare bandiera bianca senza alcun tempo registrato. Le altre italiane: 16esima Elena Curtoni, 18esima Francesca Marsaglia, 27esima Nadia Delago.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments