NATIONS LEAGUE

Nations League: Kane risponde a Hofmann, è 1-1 tra Germania e Inghilterra e l’Italia è prima da sola 

Un rigore dell’attaccante del Tottenham salva la nazionale di Southgate, passata in svantaggio in avvio di ripresa

  • A
  • A
  • A

Finisce 1-1 tra Germania e Inghilterra a Monaco di Baviera e a sorridere è allora l’Italia, prima da sola nel gruppo 3 della League A di Nations League. All’Allianz Arena passano in vantaggio i padroni di casa in avvio di ripresa con Hofmann, a cui era stato annullato un gol nel primo tempo. A pochi minuti dal novantesimo ci pensa però Kane su rigore a pareggiare i conti ed evitare la retrocessione ai suoi. Vincono Turchia e Finlandia.

© Getty Images

LEAGUE A
Arriva a un passo dalla retrocessione l’Inghilterra nel gruppo 3 della League A di Nations League, ma Kane salva i suoi nel finale e a Monaco di Baviera con la Germania finisce 1-1. Gode solo l’Italia, prima da sola nel girone. Sono i padroni di casa a partire meglio e passare in vantaggio al 23’ con Hofmann, ma dopo un lungo consulto col Var l’arbitro Del Cerro annulla giustamente per fuorigioco. Passano quattro minuti e Kane non è abbastanza lesto quando la palla gli capita tra i piedi su calcio d’angolo e il suo tiro finisce alto da buona posizione. Nel finale di primo tempo è invece Musiala a provarci dal limite ma il tiro è centrale. In avvio di ripresa la Germania va avanti: è il 50’ quando ancora Hofmann calcia a rete e buca un colpevole Pickford, stavolta tutto regolare e il centrocampista del Gladbach può festeggiare la terza rete in nazionale. L’Inghilterra ci prova e si sbilancia, al 71’ Pickford stavolta è bravo a negare il raddoppio a Muller. Al 77’ è invece il collega tedesco Neuer a salvare su Kane con un miracolo, al minuto 84’ Sterling sfiora il palo in spaccata. L’assalto inglese si concretizza poi all’86’ quando Schlotterbeck atterra Kane in area e l’arbitro fischia rigore dopo aver visto il Var, lo stesso attaccante del Tottenham firma l’1-1 dal dischetto. Ancora Kane poi ha sui piedi la palla del clamoroso sorpasso, ma da centro area stavolta il bomber inglese manca il pallone e la partita termina qui.

LEAGUE B
Una doppietta di Pohjanpalo nel giro di sette minuti, tra il 31’ e il 38’, regala il successo 2-0 alla Finlandia sul Montenegro e il primato agli scandinavi nel gruppo 3. In cima alla classifica con quattro punti anche la Bosnia, che esulta 1-0 con Prevljak al 68’ contro la Romania in una partita iniziata con circa mezz’ora di ritardo per maltempo: una fortissima pioggia si è infatti abbattuta sullo stadio di Zenica costringendo i giocatori a restare negli spogliatoi e attendere la fine del nubifragio. 

LEAGUE C
Turchia a valanga in casa della Lituania nel gruppo 1: sono due doppiette, una di Sinik nel primo tempo e l’altra di Dursun nella ripresa, e le reti di Akgun e Dervisoglu nel finale a regalare la vittoria 6-0 e il primo posto ai turchi. Con loro a punteggio pieno anche il Lussemburgo, che approfitta della doppia superiorità numerica per avere la meglio 1-0 delle Isole Faroe (decisivo il rigore di Rodrigues tra i rossi diretti a Joensen e Vatnhamar). 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti