MOTOGP

Rossi e Marquez vedono positivo: "Al Montmelò per il riscatto, ci siamo quasi"

Il pesarese: "Stiamo migliorando, speriamo di continuare". Lo spagnolo: "Sappiamo dove siamo e dove vogliamo andare"

  • A
  • A
  • A

Valentino Rossi e Marc Marquez hanno lasciato il Mugello con ben pochi motivi per sorridere. Lo spagnolo è caduto dopo poche curve, il pesarese ha chiuso decimo grazie a un finale che gli almeno ha ridato un po' di morale. Per questo a Barcellona i due ex rivali sperano che le cose vadano meglio. "La pista di Barcellona è una delle mie preferite e mi diverto sempre molto a guidarci. È un posto fantastico e ne ho dei bei ricordi. Quindi sono positivo in vista del prossimo GP della Catalogna, perché siamo siamo migliorati anche durante il fine settimana in Mugello, sono riuscito a fare qualche sorpasso e alla fine sono finito nella top ten", le parole del pilota Yamaha Petronas.

"Il risultato non è ancora quello che volevamo ma stiamo migliorando ed è bello andare alla prossima gara con qualche punto. Speriamo di portare questa positività al Barcellona, per continuare a migliorare e vedere cosa possiamo fare", ha concluso.

Vedi anche MotoGP, promossi e bocciati: Quartararo perfetto, flop Ducati Motogp MotoGP, promossi e bocciati: Quartararo perfetto, flop Ducati Confida anche nei tifosi Marquez, che sembra avere le idee chiare su cosa fare per riportare la Honda ai vertici. "Sebbene l'ultima gara non sia stata buona, in generale il Mugello è stato un fine settimana con alcuni lati positivi. Sappiamo dove siamo, sappiamo dove vogliamo andare e seguiremo i passi corretti settimana dopo settimana. Al Montmeló sembra che ci saranno di nuovo tifosi sugli spalti e i tifosi danno una grande atmosfera, sarà molto bello rivedere la gente sugli spalti al GP di casa", le sue parole.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments