MotoGP, Lorenzo operato al polso

Allo spagnolo è stata inserita una vite in titanio dopo la frattura dello scafoide sinistro

  • A
  • A
  • A

Jorge Lorenzo salterà i test della MotoGP in programma a Sepang a inizio febbraio. Il pilota della Honda, infatti, si è sottoposto a intervento chirurgico dopo la frattura dello scafoide sinistro rimediata mentre stava facendo dirt track nel Veronese. Al maiorchino è stata inserita una vite in titanio con un intervento definito poco invasivo: resterà in ospedale per 24 ore, poi, dopo quattro giorni di riposo, potrà iniziare la fisioterapia.

Il suo rientro in pista è fissato per i test previsti a Losai, in Qatar dal 23 al 25 febbraio, ma di certo il suo non sarà un affiatamento semplice con la RC213V . Mercoledì, invece, sarà sul palco della presentazione del team Repsol Honda in calendario a Madrid al fianco di Marc Marquez.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments