MotoGP Francia, Zarco: "Questa pole un'emozione incredibile"

Marquez non si fida della Ducati: "Per la gara temo Dovi, hanno un gran passo"

  • A
  • A
  • A

Johann Zarco non nasconde la gioia dopo la splendida pole position conquistata a Le Mans sotto gli occhi dei suoi connazionali: "È stata una grandissima sensazione, un'emozione incredibile, non pensavo che sarei andato così bene. Ho rischiato è vero, ma è facendo così che si ottiene un giro super". Contento anche Marc Marquez, 2°, che però pensa già alla gara: "Temo soprattutto Dovi, la Ducati ha davvero un gran passo".

Sulle sue ambizioni in vista di domenica il francese ha preferito non sbilanciarsi troppo: "Non voglio fare piani per la gara. L'importante è andare forte da subito e divertirmi. Certo se riuscissi a stare davanti e fare il mio ritmo per un po' sarebbe la cosa migliore. Il passo non è male e la moto va bene con gomme nuove e usate, saremo sicuramente molto competitivi".

Marc, dal canto suo, ostenta una certa sicurezza, soprattutto considerando che arrivava in Francia non certo da favorito: "Ci manca sicuramente qualcosa per arrivare ai livelli di Austin e Jerez, ma stiamo certamente andando meglio che in passato su questa pista. Sarà una gara dura, con tanti piloti che vanno forte, Dovizioso su tutti. Non sarà semplice la scelta della gomma posteriore, quello farà molto".

Sorrisi per Petrucci, che non ha nascosto l'importanza di questo periodo per lui in ottica 2019: "Non pensavo di trovare quel decimo che mi mancava per la prima fila, ma in FP4 ho capito che forse eravamo riusciti a sistemare ciò di cui avevo bisogno. Sono veramente contento. Il futuro nel team ufficiale? Mi dicono tutti di stare tranquillo e fare ciò che so fare. Chiaro, è il mio obiettivo, l'ho detto più di una volta, ce la metto tutta come al solito. Sicuramente ora abbiamo l'obiettivo puntato. Sarà una grande battaglia in gara, voglio esserci anch'io.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments