MotoGP, Rossi: "Stagione da 7, la Yamaha porti novità nel 2019"

Il Dottore: "Terzo nel Mondiale e primo delle Yamaha. Sconforto per i mancati aggiornamenti"

  • A
  • A
  • A

Il giorno dopo la delusione per il GP di Valencia, Valentino Rossi fa un bilancio della stagione: "Mi do un sette in pagella: sono riuscito a chiudere terzo nel Mondiale, primo tra le Yamaha e penso di meritarlo per tutto quello che ho fatto nel corso dell'annata, anche quando la situazione non era delle migliori". Ora sguardo al 2019: "Se Yamaha portasse novità chieste da Vinales andrebbe comunque bene, basta che le portino".

Il momento più difficile della stagione è stato in estate: "Nella pausa estiva non sono arrivati aggiornamenti da Yamaha e c'è stato un momento di sconforto anche psicologico". Ecco perché il Dottore batte forte su questo chiodo: "Se portassero delle novità a Maverick sarei contento perché le proverei anche io. Le cose che diciamo io e lui sono simili e siamo d'accordo quasi su tutto. Questa è una cosa più per far parlare la stampa. Se Yamaha vuole portare tutto quello che lui chiede per me va bene, basta che portano qualcosa. Tanto al 90% diciamo le stesse cose".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments