MOTOGP PORTOGALLO

MotoGP Portogallo: Quartararo in solitaria, Bagnaia sul podio. Marquez rientra e fa punti

Successo schiacciante del "Diablo" davanti a Bagnaia e Joan Mir, settimo Marquez

di
  • A
  • A
  • A

Fabio Quartararo conquista la vittoria nel GP del Portogallo, terza tappa stagionale della MtoGP. Successo in solitaria per il pilota francese del team Yamaha, che a Portimao chiude davanti alla Ducati factory di Francesco Bagnaia e alla Suzuki del campione del mondo in carica Mir. Quarto posto per Morbidelli, solo settimo il rientrante Marc Marquez mentre Valentino Rossi, partito 17°, è stato costretto al ritiro.

Una vittoria schiacciante, mai messa in dubbio dopo la caduta di Rins a sette giri dal termine, per Fabio Quartararo che conquista il secondo successo di fila bissando la vittoria ottenuta a Losail nel GP di Doha. La Yamaha fa da padrone in questo mondiale, tre successi su tre per il team giapponese che ora, complice lo scivolone di Zarco, porta "El Diablo" in testa alla classifica generale. Quattro secondi e otto decimi di vantaggio su Bagnaia per il pilota francese che sanno di strapotere a Portimao, un chiaro messaggio mandato agli inseguitori.

Podio per Pecco Bagnaia, il secondo stagionale per il pilota italiano che si prende la rivincita dopo la delusione della pole strappata ieri per aver infranto la bandiera gialla. Terzo posto per Joan Mir, che tiene botta alla velocità della Yamaha del team Petronas di Franco Morbidelli che è costretto ad accontentarsi del quarto posto a Portimao.

Tanto cuore, sofferenza e lacrime per Marc Marquez, rientrato dopo 9 mesi dall'incidente di Jerez. Per "El Cabroncito", alla prima stagionale in sella alla sua Honda, un settimo posto che sa di vittoria per come si era messo il weekend, iniziato benissimo venerdì e poi in netto calo sabato. Dietro di lui, all'ottavo posto, il fratellino Alex Marquez, poi Bastianini, Nakagami, Vinales e Luca Marini che raccoglie i primi punti in carriera in MotoGP.

Male Valentino Rossi, costretto al ritiro a undici giri dal termine a causa di una caduta. Ancora una giornata da dimenticare per il "Dottore", che dopo l'ottima prima qualifica a Losail ha visto calare di netto le proprie prestazioni in sella alla M1 del team Petronas. Fuori anche Zarco, Rins e Miller.

GP PORTOGALLO, L'ORDINE DI ARRIVO

MOTOGP, LA CLASSIFICA E IL CALENDARIO

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments