MOTO2 OLANDA

Moto2 Olanda: Fernandez vince e aggancia Vietti per il mondiale

Il pilota spagnolo domina sul tracciato di Assen e conquista il primato condiviso con Vietti

  • A
  • A
  • A

È Augusto Fernandez a vincere il GP d'Olanda, undicesima tappa stagionale del mondiale di Moto2. Il pilota spagnolo del team KTM Ajo trionfa davanti ad Ai Ogura e Jake Dixon, mentre Celestino Vietti chiude ai piedi del podio. Col successo di Assen Fernandez aggancia in testa alla classifica generale Vietti, ora entrambi sono appaiati a 146 punti con un solo punto di vantaggio sul giapponese Ogura.

© Getty Images

Un successo che sa di mondiale per Augusto Fernandez, che in sella alla sua Kalex del team KTM Ajo vola sul tracciato di Assen dominando in lungo e in largo. Lo spagnolo, che prima della gara era terzo in generale, aggancia l'italiano Vietti e ora, con 146 punti, sogna in grande sperando nella doppietta per il suo team dopo il successo dell'anno scorso con Gardner. Ma a rendergli la vita complicata ci sarà il mai domo Vietti, che oggi ha chiuso quarto dopo alcuni fine settimana non del tutto esaltanti. Per l'italiano è un po' un finale da beffa, con soli 33 millesimi che lo hanno mandato giù dal podio.

A salire sul podio insieme a Fernandez, infatti, sono Ogura e Dixon, entrambi contendenti al titolo. Per il giapponese una seconda posizione finale che lo porta a un solo punto di distacco dai due leader, ma con un margine di crescita superlativo tanto da far tremare e temere tutti.

Nella top 10 anche Bendsneyder, Alonso Lopez, Arbolino, Roberts, Gonzalez e Salac. A punti poi Aldeguer, Navarro, Chantra, Alcoba e Baltus. Nulla da fare, invece per gli altri italiani: 16° Dalla Porta, 20° Corsi, mentre si ritirano Zaccone e Antonelli.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti