LA DECISIONE

Coronavirus, la MotoGP cambia calendario: Thailandia a ottobre, Aragon anticipato

FIT, IRTA e Dorna hanno annunciato gli spostamenti. Il GP Aragon anticipato al 25-27 settembre

  • A
  • A
  • A

L'emergenza Coronavirus ha cambiato il calendario del campionato mondiale di MotoGP 2020, e non solo. Dopo l'annullamento del GP del Qatar per la classe regina e il rinvio di quello da disputarsi in Thailandia, FIM, IRTA e Dorna hanno ridisegnato le date in questione annunciando la nuova sequenza di appuntamenti. Il GP di Thailandia si correrà nel weekend 2-4 ottobre, mentre il GP di Aragon è stato anticipato al 27 settembre.

Impossibile stabilire se questa sarà la versione definitiva del calendario 2020 del Mondiale di motociclismo, ma quella data dalla Federazione internazionale è una prima risposta ai dubbi dopo il cancellamento e i rinvii delle corse previste per l'inizio di stagione.

In attesa di sviluppi riguardanti l'emergenza Coronavirus, il gran premio della Thailandia - inizialmente previsto come secondo appuntamento stagionale - sarà recuperato nel weekend tra il 2 e il 4 ottobre 2020, anticipando quello di Aragon dal 25 al 27 settembre.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments