Scadenza 2020: inizia l'anno cruciale per il rinnovo di molti big che altrimenti si liberano gratis...

Rinnovare o vendere per evitare di trovarsi in casa svincolati di lusso: ecco i principali indiziati

  • A
  • A
  • A

Rinnovare il contratto per non incorrere nel rischio di trovarsi poi a fare i conti con giocatori svincolati: è questa una delle principali preoccupazioni dei responsabili di mercato di tutti i club. Basta vedere la lista dei giocatori liberi dal prossimo giugno (il caso Ramsey è il più eclatante). Una questione delicata anche quando il contratto in essere è ancora di lunga durata (come insegna per esempio la trattativa per il rinnovo in corso tra l'Inter e Icardi, legato ai nerazzurri sino al 2021) e che si fa invece pressante in prossimità della scadenza: un argomento che tocca da vicino, ora come ora, tutti quei calciatori con contratto fino al giugno 2020. L'anno solare appena iniziato è, in questo caso, decisivo. E sono tanti in Serie A i big (ma anche qualche giovane di prospettiva) in questa situazione. Ecco i principali.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments