Samp: Di Francesco ha detto sì

L'ex tecnico della Roma ha accettato la proposta di Ferrero: ora deve trovare un accordo coi giallorossi per la risoluzione

  • A
  • A
  • A

La risposta alla Sampdoria era attesa entro sabato ed è arrivata: Eusebio Di Francesco ha accettato la proposta del presidente Ferrero per sedersi sulla panchina blucerchiata e prendere l'eredità di Giampaolo, pronto per il Milan. L'ex tecnico della Roma si è convinto del progetto tecnico del club dopo l'ultimo incontro con il ds Carlo Osti. Ora Di Francesco deve trovare l'intesa coi giallorossi per la risoluzione del contratto (ancora un anno).

La fumata bianca dunque è arrivata al termine di una serie di incontri, compreso quello di domenica scorsa tra Di Francesco e il presidente Ferrero. Per il tecnico pronto un triennale a circa 1,8 milioni a stagione: a questo punto manca l'accordo con la Roma, cui è legato fino a giugno 2020 con uno stipendio di circa 3 milioni di euro. L'alternativa a Di Francesco era Stefano Pioli, con cui era stata già definita un'intesa sulla base di un biennale da 1,3 milioni all'anno.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments