DERBY DI MERCATO

Tonali-Milan, Cellino avvisa l'Inter: "Io non ho fretta, il giocatore sì"

Il presidente delle Rondinelle conferma l'interesse rossonero per il centrocampista: "Ho apprezzato la serietà di Maldini"

  • A
  • A
  • A

Dopo le voci e le indiscrezioni, arriva la conferma: il Milan sta provando seriamente a mettere le mani su Sandro Tonali. A ufficializzare l'inserimento dei rossoneri nella serrata trattativa tra il Brescia e l'Inter ci ha pensato direttamente il presidente delle Rondinelle, Massimo Cellino. "Ho apprezzato la serietà di Paolo Maldini, che conferma quella storica del Milan. Non aggiungo altro perché non voglio essere inopportuno o poco riservato - ha spiegato a Sky Sport -. Marotta mi ha sempre confermato il forte interesse dell'Inter per il giocatore e io ho sempre evitato trattative anche con altri club stranieri". "Io non ho fretta, ma Tonali sì - ha aggiunto - Il ragazzo ha necessità di sapere il suo futuro". 

Vedi anche I giorni del Milan: da Baka a Tonali, settimana calda Milan I giorni del Milan: da Baka a Tonali, settimana calda

Dichiarazioni chiare, che di fatto "infiammano" il derby milanese per il centrocampista 20enne e lanciano un messaggio forte e chiaro soprattutto all'Inter. Il giocatore, infatti, non ha più intenzione di aspettare i nerazzurri e l'offerta del Milan viene considerata allettante. Sia dal mediano, molto ansioso di definire il suo futuro a pochi giorni dall'inizio della nuova stagione, sia dal presidente del Brescia, con cui ora occorrerà raggiungere un'intesa economica. Cifre alla mano, per Tonali i rossoneri sarebbero pronti a mettere sul piatto 10 milioni di prestito oneroso più diritto di riscatto fissato a 25 con tre milioni eventuali di bonus. Inter avvisata: il Milan fa sul serio per Tonali

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments