Tare apre al Milan: "Felice alla Lazio, ma tutto può succedere"

"L'interesse di altre società fa parte della nostra professione"

Tare apre al Milan: "Felice alla Lazio, ma tutto può succedere"

Dopo le voci e le indiscrezioni, Igli Tare lascia aperta la porta al Milan per il ruolo di ds. "Io sono in un grande club e la Lazio è un ambiente familiare. Questo è un fattore molto importante per ottenere dei risultati positivi - ha spiegato al sito albanese Puno në Top Channel -. Ma l'interesse di altre società fa parte della nostra professione". "Non posso prevedere il futuro, ma tutto può succedere", ha aggiunto.

Dichiarazioni che lasciano aperta ogni ipotesi, ma che di sicuro non respingono affatto al mittente la corte rossonera con Paolo Maldini pronto ad accoglierlo a braccia aperte. "Per me l'importante è essere felici e sentirsi bene, avere successo nel mio campo e poter lavorare con entusiasmo in un ambiente positivo - ha spiegato Tare -. Ritengo sia una delle cose principali". "Ma circa il futuro, certamente non posso prevederlo - ha continuato -. Sono un professionista, quindi tutto può succedere".

Dunque spazio alle ipotesi più disparate, col Milan in prima linea di sviluppi e la Lazio sullo sfondo. Tutto dopo che Tare è riuscito a convincere Simone Inzaghi a rimanere alla corte di Lotito. "Convincerlo non è stato un problema - ha raccontato il ds biancoceleste -. Si tratta di una questione di rapporti e prospettive. Inzaghi è uno dei personaggi che ha scritto la storia della Lazio e credo che il suo ciclo in biancoceleste non sia ancora concluso".

TAGS:
Mercato
Lazio
Milan
Ds
Tare

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X