Mercato

Il ds del Verona, Filippo Fusco, ha fatto il punto sul futuro di Caceres, destinato alla Lazio a gennaio, e Pazzini. "Caceres per noi è un giocatore importante, aveva giocato poco nelle ultime due stagioni, ha un contratto fino al 2018. Valuteremo insieme a lui, normale il desiderio di averlo ancora con noi. Pazzini ha un contratto lungo con il Verona, ha fatto partite importanti a volte dall'inizio a volte da subentrato. Dobbiamo capire fino in fondo ambizioni e situazioni, se lui ritiene di dover giocare tutte le partite, nessun allenatore te lo può garantire. Gestito, può darci una grande mano. E' importante“, ha detto.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A